Turtle Summer all’acquario di Cattolica

Nella giornata internazionale della Biodiversità, dedicata quest’anno dall’Onu alla biodiversità marina, parte la scoperta del mondo delle tartarughe marine con la “Turtle summer” organizzata da Wwf Italia e Coop. L’estate con le tartarughe è stato  inaugurato il 22 Maggio all’Acquario di Cattolica, cuore dell’iniziativa è una mostra itinerante tridimensionale dedicata alle tartarughe marine.

«Tutte le specie esistenti di tartarughe marine – sottolineano Wwf e Coop – sono considerate in pericolo di estinzione: dopo decine di milioni di anni gli oceani rischiano di perdere per sempre alcuni dei loro ospiti più affascinanti».

La mostra è un’occasione per conoscere il ruolo ecologico e i problemi di conservazione di questi preziosi animali grazie a pannelli informativi e all’installazione dedicata alle specie di tartarughe a rischio presenti nel Mediterraneo. Composta da 12 pannelli esplicativi l’iniziativa è quasi interamente incentrata sulla figura della Tartaruga Caretta Caretta, presente nei nostri mari specialmente quelli del sud che sceglie per nidificare e riprodursi.

L’acquario non è nuovo a queste iniziative , grazie alla forte collaborazione con l’Acquario di Genova, nasce nel 2009 la volontà di potenziare i rapporti con la Stazione Zoologica di Napoli. Questa grande sinergia dà vita all’Asilo delle tartarughe, un luogo nato per ospitare giovani tartarughe marine durante le fasi più vulnerabili della loro vita. L’Asilo è un ambiente protetto che può garantire ad una o a più giovani tartarughe, un periodo di convalescenza prima di essere reintrodotte in natura. Gli ospiti sono giovani esemplari di Caretta caretta, una specie cosmopolita, comune su tutte le coste del Mediterraneo.
Una volta recuperate e curate dalla stazione di Napoli, le piccole tartarughe sono ospitate e nutrite nel nuovo Asilo all’Acquario di Cattolica, dove lo staff acquariologico si impegna a monitorare le variazioni di peso e taglia dei vari esemplari fino a garantirne un perfetto stato per affrontare il mare aperto. 

 

 

Valeria Bonora

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Valeria Bonora il 25/05/2012
Categoria/e: Animalismo, Eventi e Petizioni, Primo piano.

Sono eclettica, sempre alla ricerca di cose nuove, amo l’arte in ogni sua forma e gli animali. Mi piace leggere, scrivere e fotografare, ma soprattutto amo comunicare e trasmettere “qualcosa”. ~ “Tutti sono stati bambini. Ma pochi di essi se ne ricordano” ~ [Antoine de Saint- Exupéry]

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655