Volersi bene: 6 modi per iniziare a farlo ora!

volersi-bene

Volersi bene: sentimenti che proviamo e dimostriamo

Voler bene ai genitori, ai figli, al partner, agli amici… è un sentimento bellissimo, che proviamo e dimostriamo spontaneamente ogni giorno.

E come ci comportiamo quando vogliamo bene a qualcuno?

– Ce ne prendiamo cura

– Dimostriamo ogni giorno il bene che proviamo con parole e gesti

– Ci accertiamo che questa persona stia bene, e ci preoccupiamo se ci sono dei problemi

– Cerchiamo di renderla felice

– Gli stiamo accanto dando il meglio di noi

È meraviglioso voler bene a qualcuno, perché non iniziare da te stesso?

Tutto questo è importante tu lo faccia anche nei tuoi confronti.

Continuando nella lettura scoprirai:

Cosa significa volersi bene

Perché è fondamentale volersi bene

In quali e quanti modi non ce ne vogliamo

Utili accorgimenti per iniziare a farlo e vivere ora la vita che desideri

Troppo spesso cerchiamo di dare il meglio di noi agli altri, ma ci dimentichiamo che dovremmo farlo innanzitutto per noi stessi!

Benessere-LibertàIn fondo noi siamo una delle persone più importanti della nostra vita, e solo capendo e attuando questo concetto possiamo ottenere il meglio per noi, e dare anche il meglio di noi agli altri.  

Volersi bene significa vivere la propria vita in modo da sentirsi felici, in armonia con i propri valori, i propri bisogni, le proprie aspirazioni e questo senza che ci sia un prezzo da pagare per nessuno (ne per te ne per gli altri).

Tutto ciò potrebbe a prima vista sembrare scontato, ma a volte ci dimentichiamo di farlo in molti modi e senza neanche rendercene conto.

Si va incontro così a difficoltà di vario tipo, in quanto questo è un presupposto fondamentale per vivere in armonia con se stessi e con gli altri.

Quando ci vogliamo meno bene?

Quando non ascoltiamo le nostre emozioni e i messaggi che ci stanno                inviando

Quando non ci prendiamo cura dei nostri bisogni

Quando non ascoltiamo il nostro corpo

Quando facciamo di tutto per piacere agli altri e mettiamo noi stessi in                secondo piano

Quando non riusciamo a distinguere ciò che è buono per noi da ciò che            non lo è

Quando lasciamo che qualcuno prevalga su di noi

Quando credendo poco nelle nostre potenzialità, mettiamo i nostri sogni ed        aspirazioni nel cassetto

Quando ci giudichiamo

amarsi

E potremmo continuare…

“Un istante di attenzione verso sè stessi vale più di mille buone azioni”

Anonimo

Volersi bene: 6 modi per iniziare a farlo ora!

1. Inizia ad ascoltarti

Tu sei il maggiore esperto di te stesso, allora inizia a cogliere i segnali che ogni giorno ricevi dalle tue emozioni.

Le emozioni non giungono a caso, ti inviano dei messaggi e sono legate alla tua vita e al suo andamento (se la maggior parte del tempoti senti bene, e provi emozioni positive, probabilmente la tua vita sta andando al meglio.

Ma se la maggior parte del tempo ti capita di stare male e provare emozioni forti e che senti di faticare a gestire, probabilmente la vita non sta andando come vorresti). Ascoltarle ti darà la possibilità di conoscerti meglio, ed agire eventualmente per apportare dei cambiamenti.

Nascondere la testa sotto la sabbia non è la strategia più utile!

Ascolta il tuo corpo anche lui ti invia delle informazioni (ti dice se stai bene, male, se sei teso o rilassato, preoccupato, ecc.).

2. Ascolta i tuoi bisogni

A volte siamo talmente distaccati dai nostri reali bisogni, che non sappiamo neanche di averne!

Non avere consapevolezza dei propri bisogni è qualcosa di negativo.

In quanto se non so cosa voglio dalla vita, se non so cosa è importante per me, se non so cosa mi serve, molto probabilmente finirò per vivere la vita di qualcun altro! Trascorrerò la vita a soddisfare i bisogni di un’ altra persona.

Quindi se vuoi vivere la tua vita, devi sapere cosa vuoi per te!

Abbi sempre cura dei tuoi bisogni!

3. Rispettati e fatti rispettare

Nessuno ha il diritto di prevalere su qualcun altro quindi sii sempre te stesso, rispettati e fa in modo che l’altro faccia la stessa cosa. Inizia sempre tu per primo a farlo, se non lo fai mandi un messaggio contraddittorio, e perché mai dovrebbero farlo gli altri?

È più che naturale voler piacere, d’altronde noi tutti siamo “animali sociali” e viviamo con delle altre persone. Ma questo non significa che per piacere all’altro tu debba mettere te stesso in secondo piano, che tu debba accettare angherie di vario genere, che tu debba nascondere il tuo vero modo di essere per paura di non piacere. Quando ciò avviene il rapporto non è sano, e certamente non stai volendo bene a te stesso.

4. Dedica del tempo per te

Fai qualcosa che ti piace, prendi un pò di spazio da dedicare solo a te stesso, questo ti darà modo di ricaricarti e ti farà sentire bene.

5. Non giudicarti

Nel corso della tua vita farai bene delle cose e ne farai meno bene delle altre, non sempre farai o dirai la cosa giusta, non sempre riuscirai! Ma la cosa fondamentale sarà aver fatto tutto ciò al meglio delle tue possibilità!

Credi in te stesso perché se non sarai tu il primo a farlo come potranno farlo gli altri?

6. Fai tutto quello che serve per renderti felice

essere-felici-oraDa a te stesso ciò di cui hai bisogno, gratificati, impegnati a renderti felice come faresti per una persona che ami tanto!

In questo caso la persona che ami con tutto te stesso sei tu!

Prenditi tutto il tempo che ti occorre per rispondere onestamente a questa domanda: quali sono delle ottime ragioni per cui ogni giorno scelgo di volermi bene?

 

Ti potrebbe interessare anche:

Come riconoscere i propri bisogni ed essere felici

 

                                                                                                                                                                                                                                 www.lopsicologoonline.it

Guarda gli articoli della Dott.ssa Ferretti qui

 

Dott.ssa Monia Ferretti

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Dott.ssa Monia Ferretti il 10/06/2014
Categoria/e: La Rubrica dello Psicologo, Primo piano.

Psicologa-psicoterapeuta. Ha conseguito una laurea quinquennale in psicologia ed è specializzata in psicoterapia cognitivo comportamentale. Attualmente lavora come libera professionista, e gestisce un proprio blog personale www.lopsicologoonline.it nel quale si occupa di svariate tematiche inerenti la psicologia, la psicoterapia e la crescita personale.

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655