15 Ragioni per Mangiare Cibo Biologico

Michelle Schoffro Cook è dottoressa in medicina naturale e nutrizione olistica e ha scritto queste 15 ragioni per mangiare biologico.

1. Studi dopo studi, la ricerca fatta da organizzazioni indipendenti una dall’altra ha costantemente dimostrato che il cibo biologico ha un contenuto più elevato di sostanze nutrienti rispetto ai cibi tradizionali. La ricerca mostra che i prodotti biologici hanno maggiore vitamina C, antiossidanti e minerali di calcio, ferro, cromo e magnesio.

2. Non contengono neurotossine cioè tossine dannose per le cellule cerebrali e nervose. Gli organofosfati comunemente usati come pesticidi, sono stati originariamente sviluppati come agente nervino durante la Prima Guerra Mondiale, quando non ce n’era più bisogno, l’industria li ha adattati per uccidere i parassiti sui prodotti alimentari. Molti pesticidi sono ancora considerati neurotossine.

3. Favoriscono la crescita del cervello e del corpo dei bambini. I bambini sono molto più sensibili alle tossine rispetto agli adulti. La scelta di cibi biologici aiuta a nutrire i loro corpi senza esporli a pesticidi e organismi geneticamente modificati, che hanno entrambi una storia relativamente breve di uso e quindi di sicurezza.

4. Sono cibo vero e non fabbriche di pesticidi. Il diciotto per cento di tutti i semi geneticamente modificati (e quindi degli alimenti che nascono da essi) sono progettati per produrre i propri pesticidi. La ricerca mostra che questi semi possono continuare a produrre pesticidi dentro chi li mangia.

5. La US Environmental Protection Agency (EPA) stima che i pesticidi inquinano la fonte primaria di acqua della metà della popolazione americana. L’agricoltura biologica è la migliore soluzione al problema. Comprare biologico aiuta a ridurre l’inquinamento dell’acqua potabile .

6. Il cibo biologico supporta la Terra (quando le grandi imprese tengono lontane le mani). La produzione di alimenti biologici è in atto da migliaia di anni ed è la sostenibilità scelta per il futuro. Basta confrontarlo con le pratiche agricole moderne che sono distruttive dell’ambiente attraverso l’uso diffuso di erbicidi, pesticidi, fungicidi e fertilizzanti e hanno portato a danni ambientali drastici in molte parti del mondo.

7. Scelte alimentari biologiche, provenienti da alimenti coltivati in aziende biologiche di piccole dimensioni contribuiscono a garantire alle famiglie di agricoltori indipendenti di essere in grado di creare i propri mezzi di sussistenza. La si veda come la versione domestica del commercio equo.

8. Il cibo biologico ha un gusto semplicemente migliore rispetto alle controparti coltivate con i pesticidi.

9. Gli alimenti biologici non sono esposti alla maturazione tramite gasatura, come alcuni tipi di frutta e verdura non organici tipo le banane.

10. Gli allevamenti biologici sono più sicuri per i lavoratori. Una ricerca presso la Harvard School of Public Health ha scoperto un aumento del 70 per cento di malati di Parkinson tra le persone esposte ai pesticidi. Scegliere alimenti biologici significa che molte più persone saranno in grado di lavorare nelle aziende agricole senza incorrere nel rischio potenziale per la salute di ammalarsi di Parkinson o altre malattie.

11. Gli alimenti biologici sostengono gli habitat della fauna selvatica. La fauna selvatica viene danneggiata dall’esposizione ai pesticidi.

12. Mangiare biologico può ridurre il rischio di cancro. La US Environmental Protection Agency (EPA) considera il 60% degli erbicidi, il 90% dei fungicidi e il 30 per cento degli insetticidi potenzialmente cancerogeni. E’ quindi ragionevole pensare che i tassi di rapida crescita del cancro siano, almeno in parte, legati all’uso di questi pesticidi cancerogeni.

13. Scegliere carne biologica riduce l’esposizione agli antibiotici, agli ormoni sintetici e ai farmaci che vengono utilizzati negli allevamenti e si riversano, in ultima analisi, in voi.

14. Il cibo biologico è provato e testato. Secondo alcune stime, gli alimenti geneticamente modificati rappresentano l’80% del consumo alimentare di una persona media. La modificazione genetica del cibo è ancora in fase sperimentale. Evitate di essere parte di questo esperimento incontrollato.

15. Gli alimenti biologici sostengono una maggiore biodiversità. La diversità è fondamentale per la vita su questo pianeta. Le colture geneticamente modificate e gli alimenti non biologici si concentrano sulla monocoltura ad alto rendimento e stanno distruggendo la biodiversità.

[Articolo originale: http://www.care2.com/greenliving/15-reasons-to-eat-organic-food.html#ixzz34FAXFK8q]

Valeria Bonora

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Valeria Bonora il 10/06/2014
Categoria/e: Alimentazione, Anteprima, Notizie.

Sono eclettica, sempre alla ricerca di cose nuove, amo l’arte in ogni sua forma e gli animali. Mi piace leggere, scrivere e fotografare, ma soprattutto amo comunicare e trasmettere “qualcosa”. ~ “Tutti sono stati bambini. Ma pochi di essi se ne ricordano” ~ [Antoine de Saint- Exupéry]

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655