Un nuovo esperimento dell’istituto DareLondon, che si occupa di risolvere i problemi di business dei suoi clienti, e questa volta l’arte e la creatività sono state messe a disposizione della campagna #ViolenceIsViolence promossa da mankind.org che vuole sensibilizzare le persone agli abusi domestici subiti dagli uomini.

Avevamo già postato un articolo riguardante un esperimento sulla violenza domestica, dove una donna veniva aggredita da un uomo,  le reazioni dei passanti sono state piuttosto discutibili, ma ancora diverso è l’esperimento di DareLondon, dove tre telecamere nascoste hanno ripreso due situazioni piuttosto simili.

La prima in cui una coppia passeggia per strada e il ragazzo si altera per qualcosa e inizia a strattonare e insultare la ragazza… in questo caso i passanti intervengono anche in maniera piuttosto calorosa…

Mentre la seconda situazione è la cosa inversa, la donna aggredisce l’uomo, lo spinge, gli mette le mani addosso e lo scaraventa sulla recinzione. In  questo caso i passanti o gli spettatori, sorridono, ridacchiano, parlottano fra di loro, ma nessuno interviene, anzi.

 Nel primo caso alcune donne minacciano anche di chiamare la polizia, intervengono minacciose verso l’uomo chiedendogli cosa c’è di sbagliato in lui… mentre nel secondo caso ridono per le violenze subite dall’uomo.
 
Nessuno lo aiuta. Anzi…

Questo video dimostra quanti preconcetti abbiamo nella vita. Non è che se la violenza avviene su una donna è grave e se avviene su un uomo è da deridere… perché grazie a video come questi viene fuori un dato inquietante: il 40% della violenza domestica viene  inflitta agli uomini.
In Inghilterra esiste una hot line per le vittime maschili di abusi, questa riceve ben 1.500 chiamate ogni anno. L’abuso domestico colpisce persone di tutti i ceti sociali senza distinzione di genere, orientamento sessuale o razza. Gli uomini, in particolare, soffrono a causa della mancanza di riconoscimento e consapevolezza da parte della società e spesso soffrono anche per la mancanza di servizi disponibili a sostenerli ed aiutarli. Per questo è nato ManKind, per aiutare concretamente le vittime di abusi da parte di donne violente.

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬
Volete essere sempre aggiornati su risorse ecologiche, animalismo, idee di riciclaggio, temi equosolidali e temi etici?

Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente su Pinterest e su Twitter e non dimenticate di iscrivervi alla newsletter, presto tantissime novità!!