Amici di ‘Eticamentequesta notte (tra venerdì 23 e sabato 24), è prevista una pioggia di meteore. Con più precisione, la nostra Terra attraverserà la nube di detriti della cometa 209P/Linear, la quale è diretta verso la stella più grande dell’Universo: il Sole.

La piccola cometa 209P/Linear ha un diametro di 600m ed è stata scoperta nel 2004. Pensate che la sua orbita intorno al Sole viene completata ogni 5 anni.

Certo purtroppo il meteo nelle ultime ore è a nostro sfavore, ma se si dovesse schiarire alzate gli occhi al cielo perché il passaggio della cometa potrebbe essere parzialmente visibile anche alle nostre latitudini e, qualora succedesse, sarà lo spettacolo più bello ed interessante dell’anno.

Dato che la pioggia di meteore viaggeranno ad un’elevata velocità, tali frammenti celesti daranno spettacolo ad un vero e proprio sciame meteorico. C’è da dire, però, che lo sciame meteorico avverrà maggiormente alle ore 8 della mattina del 24, dunque la luce del Sole ci renderà difficile, se non impossibile, vedere tale spettacolo celeste.

Se siete tanto curiosi di osservare lo sciame meteorico di questa notte, gli astronomi dell’Osservatorio Perinaldo consigliano di munirsi di un telescopio che sia almeno di 100mm e che abbia ingrandimenti da 40x.

Il 29 maggio 2014, invece, la cometa viaggerà a circa 8.3 milioni di km dal nostro Pianeta e, dato che è poco luminosa, la si potrà osservare solo con potentissimi telescopi.

Fonte: focus.it

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬

Seguite Eticamente sulla Fanpage di Facebook, su Pinterest e su Twitter e non dimenticate di iscrivervi alla newsletter!