Ritirato salame milanese perchè contaminato da Listeria. Ecco tutte le informazioni

Il sistema di allerta alimentare della Valle D’Aosta ha annunciato il ritiro delle vaschette di salame “Clever” a causa della presenza di Listeria.

Il salame è confezionato in vaschette da 120 grammi ed è prodotto da un’azienda milanese per i supermercati Billa.

Il prodotto sotto accusa è il lotto L037/14 SA, confezionato il 14 febbraio 2014 e con queste date di scadenza: 27/05/2014 – 28/05/2014 – 02/06/2014 /- 04/06/2014.

Billa ha pubblicato un avviso sul proprio sito invitando tutti i consumatori a non consumare il prodotto e a restituire le eventuali confezioni presenti nelle case al responsabile del punto vendita che provvederà a sostituirlo o a rimborsare il prezzo di acquisto.

Per qualsiasi informazione vi è un numero verde da chiamare: 800358758

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬

Seguite Eticamente sulla Fanpage di Facebook, su Pinterest e su Twitter e non dimenticate di iscrivervi alla newsletter!

 

Dott.ssa Elena Bernabè

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Dott.ssa Elena Bernabè il 07/05/2014
Categoria/e: Notizie, Primo piano.

Responsabile della redazione. Laureata in psicologia, appassionata di tematiche ambientali, animaliste ed equosolidali. Assetata di verità e disposta a tutto per ottenerla. Ama scrivere e creare in tutte le sue forme

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655