Flash mob… su Wikipedia si legge:

dall’inglese flash, lampo, inteso come evento rapido, improvviso, e mob, folla. E’ un termine coniato nel 2003 per indicare un assembramento improvviso di un gruppo di persone in uno spazio pubblico, che si dissolve nel giro di poco tempo, con la finalità comune di mettere in pratica un’azione insolita. Il raduno viene generalmente organizzato via internet (posta elettronica, reti sociali) o telefonia cellulare. Le regole dell’azione di norma vengono illustrate ai partecipanti pochi minuti prima che questa abbia luogo, ma se necessario possono essere diffuse con un anticipo tale da consentire ai partecipanti di prepararsi adeguatamente.

Assembramento improvviso di un gruppo di persone… per fare una cosa insolita… sembra una cosa divertente. Sia per chi partecipa attivamente sia per chi vi assiste. Chi partecipa deve prepararsi… sembra sempre più interessante! Ce ne sono tantissimi su Youtube, addirittura qualcuno ha usato questa tecnica per chiedere all’amata di sposarlo, e porprio sulle note di “Merry You” di Bruno Mars… romantico.

Ma questo che voglio mostrarvi è davvero quello più bello in assoluto, nato da un progetto per diffondere la passione per l’Opera, ha visto protagonista la Volksoper Orchestra di Vienna che il 23 Aprile 2012 ha messo in scena alla stazione di Westbahnhof un pezzo storico dell’opera lirica: la Carmina Burana del compositore tedesco Carl Orff.

Prima entrano inscena un paio di suonatori, poi una dopo l’altra le cantanti e infine la scena esplode in un crescendo di sorprese inaspettate… godetevelo fino in fondo!!

 

 

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬
Volete essere sempre aggiornati su risorse ecologiche, animalismo, idee di riciclaggio, temi equosolidali e temi etici?

Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente su Pinterest e su Twitter e non dimenticate di iscrivervi alla newsletter, presto tantissime novità!!