19 Prigioni Chiuse per Mancanza di Criminali: ecco dove e perché

Nel 2009, il ministero della Giustizia olandese ha annunciato la chiusura programmata di otto carceri nei Paesi Bassi a causa di un tasso di criminalità in calo e destinato a continuare.

Ora ci sono 19 prigioni che sono in programma di chiudere. Questo è dovuto, in parte, da un continuo calo dei tassi di criminalità ma anche dal fatto che i condannati scelgono sempre di più la marcatura elettronica invece della carcerazione. Questo permette alle persone di tornare al lavoro e continuare come membri produttivi della società. In questo modo vengono risparmiati circa 50.000 dollari all’anno per ogni persona che per 1.000 persone fanno una cifra di circa 50 milioni di dollari risparmiati all’anno.

La contea di Johnson e i Paesi Bassi hanno qualcosa in comune. Il tasso medio di carcerazione nei Paesi Bassi, è di circa 163 persone ogni 100.000, e nella contea di Johnson, si ha circa lo stesso tasso di incarcerazione, forse anche un po’ meno.

I paesi che hanno bassi tassi di incarcerazione di solito adottano un approccio diverso alla giustizia penale e investono nei servizi sociali.

Nei Paesi Bassi, ad esempio, il focus è sullo “scoraggiare e mitigare il crimine“, così come “sanzionare chi viola le leggi con … gli sforzi di riabilitazione.”

Anche nella contea di Johnson si è cercato di investire in servizi sociali locali per trovare alternative carcere, per esempio sono stati investiti circa 2,3 milioni dollari in un portafoglio per organizzazioni locali che hanno dimostrato una storia di successo con il miglioramento della qualità della vita.

Mentre le leggi sulla droga progressiste nei Paesi Bassi possono essere parzialmente la ragione di un calo arresti, ci sono altri fattori sociali che influiscono. Questo riduzione della criminalità attraverso il cambiamento del comportamento sociale è la chiave per ridurre l’incarcerazione. Non solo cambiare le leggi o dire alla polizia di smettere di arrestare la gente per creare artificialmente la percezione di meno criminalità.

[Fonte wearechange.org]

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬
Volete essere sempre aggiornati su risorse ecologiche, animalismo, idee di riciclaggio, temi equosolidali e temi etici?

Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente su Pinterest e su Twitter e non dimenticate di iscrivervi alla newsletter, presto tantissime novità!!


Valeria Bonora

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Valeria Bonora il 23/04/2014
Categoria/e: Notizie, Primo piano.

Sono eclettica, sempre alla ricerca di cose nuove, amo l’arte in ogni sua forma e gli animali. Mi piace leggere, scrivere e fotografare, ma soprattutto amo comunicare e trasmettere “qualcosa”. ~ “Tutti sono stati bambini. Ma pochi di essi se ne ricordano” ~ [Antoine de Saint- Exupéry]

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655