Mobile Lovers: la Nuova Opera di Bansky Nasconde un Segreto

E’ sempre emozionante vedere una nuova opera dello strepitoso artista Bansky, uno dei maggiori esponenti della street art. Questa volta lo è ancora di più, la sua opera è tristemente reale, tristemente attuale. Si tratta di un abbraccio tra due amanti, cosa che dovrebbe essere romantica e passionale, invece l’immagine è spaventosamente triste, i due si abbracciano ma nel farlo controllano i loro cellulari senza dare peso a quello che dovrebbe essere il gesto più bello del mondo.

Bansky ha svelato la paternità di quest’opera sul suo sito ufficiale, il dipinto chiamato  “mobile lovers” ovvero “amanti al cellulare” rispecchia perfettamente la condizione delle relazioni umane al giorno d’oggi.

Un’immagine forte, anche se appena accennata, in ombra, scura, che interpreta la freddezza dei rapporti, l’indifferenza, la superficialità. Un’opera che nasconde molto più di quello che sembra, amanti ma solo di nome, amanti senza amore, amnati senza passione, amanti lontani seppur così vicini.

L’opera realizzata sulla porta di un club di Bristol, il Broad Plains Boys Club, è stata rimossa dai proprietari del Club stesso per preservarne l’integrità e per essere sfruttata per aiutare il Club in crisi.

Al posto dell’opera è stato messo un cartello in cui si dice ai visitatori che l’opera si trova all’interno del locale per evitare che possa essere danneggiata da atti di vandalismo, e che il club chiede una donazione per poter entrare a vederla.

Un ragazzo che lavora nel club ha spiegato che il Broad Plains Boys Club esiste da 120 anni ma sta attraversando un momento di grave crisi economica e rischia di chiudere, e ha aggiunto:

«C’è una lunga parete su cui Banksy avrebbe potuto disegnare la sua opera ma non lo ha fatto, quindi crediamo che abbia fatto così per aiutarci a raccogliere fondi».

Poco tempo fa a Cheltenham, sempre in Inghilterra,  è stato avvistato un altro lavoro attribuibile a Bansky: un team di spie dipinto vicino a una cabina telefonica, ispirato dal recente datagate in cui è stata coinvolta l’agenzia di intelligence britannica. Non molto lontano dal graffito, infatti, c’è il Quartier generale del governo per le comunicazioni inglese.

[Fonte IlPost.it]

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬
Volete essere sempre aggiornati su risorse ecologiche, animalismo, idee di riciclaggio, temi equosolidali e temi etici?

Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente su Pinterest e su Twitter e non dimenticate di iscrivervi alla newsletter, presto tantissime novità!!


 

Valeria Bonora

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Valeria Bonora il 17/04/2014
Categoria/e: Notizie, Primo piano.

Sono eclettica, sempre alla ricerca di cose nuove, amo l’arte in ogni sua forma e gli animali. Mi piace leggere, scrivere e fotografare, ma soprattutto amo comunicare e trasmettere “qualcosa”. ~ “Tutti sono stati bambini. Ma pochi di essi se ne ricordano” ~ [Antoine de Saint- Exupéry]

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655