L’allarme è stato lanciato ieri 24 Marzo dal Ministero della Salute e dall’azienda che produce la zuppa.

Il prodotto in questione è la “Zuppa di Legumi e Cereali” con il marchio Terra&Vita, prodotta dalla società Zerbinati Srl per conto di Buonaterra: più precisamente il ritiro a causa della presenza di botulino è il lotto B0803A con data di scadenza 26/03/14.

Tutti i supermercati ed i punti vendita sono stati invitati con urgenza a ritirare il prodotto dagli scaffali.

L’azienda invita tutti i consumatori in possesso della zuppa a NON consumarla ma a restituirla al punto vendita oppure all’ASL di competenza.

Queste le dichiarazioni de Il Fatto Alimentare in merito all’accaduto: ” la tossina botulinica è stata trovata in una confezione aperta analizzata in seguito al ricovero in ospedale di una persona. La tossina botulinica di tipo B è stata riscontrata sui residui della zuppa consumata da un uomo il 19 marzo scorso ora ricoverato in un ospedale di Padova in condizioni critiche. Le analisi sono state condotte dai laboratori dell’istituto Zooprofilattico delle Venezie”.

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬

Seguite Eticamente sulla Fanpage di Facebook, su Pinterest e su Twitter e non dimenticate di iscrivervi alla newsletter!