Stanchezza primaverile? Ecco come combatterla!

L’arrivo della Primavera è facile da avvertire, non solo perchè dalle cupe e buie giornate della stagione invernale passiamo a quelle splendide giornate di sole, per non parlare del verde che ci circonda e del cinguettio degli uccelli, ma anche e sopratutto perchè il nostro organismo comincia a risentire degli effetti della bella stagione manifestandoli con stanchezza, mancanza di concentrazione, spossatezza e senso di appesantimento.

A cosa è dovuto questo? In parole povere, l’organismo deve adeguarsi ai nuovi ritmi biologici. Sì, perchè con l’arrivo della bella stagione, a cui bisogna aggiungere anche l’ora legale (a seguito della quale bisogna spostare le lancette un’ora in avanti), le ore di luce aumentano e la temperatura si fa più tiepida, e anzi talvolta diventa alta rapidamente.

Questi cambiamenti climatici, per il nostro organismo, sono una sorta di stress perchè, a differenza della stagione invernale, stiamo più tempo svegli, passiamo più ore in attività e sudiamo di più.

Quest’aumento della temperatura, in alcuni soggetti, porta anche ad un calo di pressione, il che, di conseguenza, si traduce in sfossatezza e mancanza di forze.

L’esposizione alla luce solare, inoltre, inibisce di giorno la produzione di melatonina, l’ormone che regola i cicli sonno-veglia e che è secreto dall’epifisi, una ghiandola del cervello. Questo cambiamento improvviso, dunque, porta ad un conseguente calo di energie fisiche e a un maggiore bisogno di sonno.

Il nostro organismo deve adeguarsi alle nuove condizioni climatiche per ristabilire un equilibrio, ma per farlo può metterci un po’ di tempo, talvolta qualche settimana.

Ma noi possiamo dargli una mano.

Anzitutto bisogna cominciare dall’alimentazione. Sì, perchè seguire un’alimentazione corretta aiuta il nostro organismo e ristabilire l’equilibrio e a darci quelle energie che, proprio questa stagione, cerca di buttare giù.

Per prima cosa bisogna eliminare quei pasti troppo calorici, che aumentano quel senso di stanchezza e che rendono più lunga la digestione. Bisogna preferire, invece, degli spuntini leggeri ma frequenti, meglio se ricchi di vitamine e proteine.

Cercate di limitare il consumo di carne rossa e di carne di maiale, preferendo il pesce, così come va limitato anche il consumo di formaggi stagionati.

Via libera, invece, a cavoli, fagioli, spinaci, mandorle, radicchio, sedano, pomodori e carciofi, ricchi di minerali, che aiutano a combattere anche i radicali liberi.

Spazio ai legumi, fonte inesauribile di ferro, ma sopratutto alla frutta fresca, ricca di vitamine, fibre e minerali indispensabili per il nostro organismo, sopratutto in un periodo come questo. Va bene tutta la frutta, ma segnaliamo principalmente le mele, i kiwi, le arance, le banane, le fragole, mirtilli e l’avocado.

Anche frutta secca e semi oleosi, come i semi di zucca, di girasole o di lino, sono in grado di apportare al nostro organismo le proteine di cui ha bisogno ma anche acidi grassi omega-3.

Va benissimo concedersi uno spuntino anche con uno yogurt fresco.

Non dimenticarsi di bere almeno due litri di acqua al giorno, che favoriscono l’idratazione del nostro organismo e che aiutano a eliminare le tossine e le scorie accumulate durante l’inverno. Inoltre, nella stagione calda, l’acqua aiuta ad affrontare in modo migliore gli sbalzi di temperatura.

Prima vi dicevamo che, con l’avvento della bella stagione, sono maggiori le ore passate in attività e, di conseguenza, il nostro organismo richiede maggiori ore di sonno. Assencondiamolo. Cerchiamo dunque di ridurre gli sforzi fisici durante il giorno, concedetevi delle piccole pause, non andate a dormire troppo tardi e, quando potete, cercate di concedervi un breve riposo.

Importante, come sempre, anche l’attività fisica, meglio se all’aria aperta. Non bisogna necessariamente esagerare: bastano 30 minuti al giorno con un po’ stretching, esercizi, qualche corsetta o passeggiate a passo svelto (ovviamente l’attività fisica non va fatta solo il sole!).

Qualche piccolo accorgimento e dare il benvenuto alla nuova stagione sarà più semplice del previsto!

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬

Seguite Eticamente sulla Fanpage di Facebook, su Pinterest e su Twitter e non dimenticate di iscrivervi alla newsletter!

Daniela Bella

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Daniela Bella il 20/03/2014
Categoria/e: Notizie, Primo piano.



Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655