Per tutti coloro che amano spostarsi in bicicletta, arrivano dagli Stati Uniti dei guanti con frecce luminose per segnalare l’intenzione di svoltare anziché alzare il braccio.

Questa incredibile idea è di un programmatore americano, il quale ha progettato questi favolosi ed utilissimi guanti segnalatori ed è in cerca di possibili investitori.

Lui si chiama Zach Vorhies, vive a San Francisco, California, ed è un ex software engineer di Google, in cui aveva seguito l’integrazione di Google Earth nei sistemi di navigazione delle auto.

Il signor Vorhies, dopo aver lasciato il suo lavoro a Mountain View, si è completamente dedicato a questa bellissima invenzione. Come abbiamo già detto, sta cercando investitori per finanziare questo progetto tramite una piattaforma di crowdfunding, con la quale inserire insieme ben 35.000 dollari.

L’utilizzo di questa particolare tecnologia non prevede alcuna difficoltà, infatti, occorre avvicinare il pollice all’indice e così la freccia inizia a lampeggiare. La sua intensità di illuminazione è automatica, ossia si baserà sull’ambiente circostante.

Le luci delle frecce sono a LED e usano una tra le batterie più efficienti che possono durare anche a lungo. Zach Vorhies ha lasciato alcune dichiarazioni in merito: “i primi prototipi erano troppo grossi e avevano problemi di alloggiamento delle pile poi abbiamo creato un sistema di alimentazione con batterie usa e getta oppure ricaricabili che gestisce la carica secondo il tipo di batteria inserita”.

Insomma cosa ve ne pare di questa geniale invenzione? Finalmente chi ama andare in bici potrà utilizzare questi prototipi di guanti con frecce luminose per indicare la svolta. Speriamo che al più presto vengano finanziati e messi in commercio.

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬
Seguite Eticamente sulla Fanpage di Facebook, su Pinterest e su Twitter e non dimenticate di iscrivervi alla newsletter!

[Fonte contenuto: www.tuttogreen.it]