Dee Williams e la sua Tiny House di 25 mq, ecologica e che poggia su quattro ruote! [Video]

In tempi come questi, in cui spendere del denaro per comprare una casa, mantenere un mutuo o per pagare un affitto sta diventando qualcosa di praticamente impossibile, ecco che c’è sempre chi pensa a qualche idea alternativa per metter sù con pochi “spiccioli” una casa del tutto confortevole e nel pieno rispetto per l’ambiente e la natura.

Piccola, sì, ma che permettere di vivere in maniera alternativa, riscoprendo nuovi valori, nuove comodità, a contatto con la gente e senza dover necessariamente far ricorso ai beni di primo consumo.

Si chiama Tiny House ed è una piccola casa dalla designer Dee Williams. Dopo aver collaborato per la costruzione di una scuola in Guatemala e dopo aver visto il suo amico lottare contro il cancro, Williams ha rivalutato le sue priorità, rendendosi conto che spendeva davvero molto denaro per la sua casa.

E così, Williams ha deciso di sbarazzarsi di tutta quella roba superflua per mettere in piedi una casa che le permettesse di vivere felice con lo stretto necessarrio.

Dopo aver venuto la sua casa di Portlad, Williams ha dato vita a questa piccola e semplice abitazione poco più grande di 25 metri quadri, costruita con materiali in legno.

E’ costata solo 10.000 dollari, che sarebbero circa 7.650 euro, e parte di questa spesa è stata impiegata per l’acquisto di pannelli solari che garantissero luce elettrica, elettricità e riscaldamenti.

La Tiny House, inoltre, poggia su quattro ruote, così da poter essere spostata da un luogo all’altro senza problemi.

Dispone di tutto: una cucina, un soppalco per il letto, un tavolo reclinabile, finestre e, nonostante le dimensioni compatte, Williams ha trovato il modo di farvi entrare anche moltissimi oggetti.

L’unica pecca è che manca una rete idrica e fognaria. Ma anche in questo caso, Williams è riuscita a trovare una soluzione: è infatti presente una toilette biologica, mentre per quanto riguarda l’acqua, la donna usufruisce di quella dei vicini aiutadoli, in cambio, con faccende domestiche gratuite.

La casa si trova a Olympia (Washington), nel cortile di casa di un suo amico.

Un modo di vivere, questo, che ha attirato l’attenzione di molta gente, tanto che oltre 20 milioni di persone si sono recate nella Tiny House per poterla visitare, mentre nel 2008 Williams ha ricevuto un premio da parte del governatore per le sue pratiche eco-sostenibili nello Stato di Washington.

Adesso, invece, Williams è proprietaria di PAD (Portland Alternative Dwellings), una società che aiuta tutti coloro che, seguendo il suo esempio, vogliono costruire una piccola casa.

Insomma, quella di Williams è stata una scelta davvero coraggiosa, ed è stato proprio questo suo coraggio e questo suo attivismo a suscitare l’interesse di molta gente che, di fatto, sembra apprezzare lo stile di vita da lei seguito.

Sì, perchè Williams, in controtendenza rispetto al consumismo dei giorni nostri, vuole dimostrare che non bisogna necessariamente vivere in una casa di grandi dimensioni e con tutti i comfort possibili e immaginabili per vivere una vita serena e felice.

Qui di seguito, intanto, ecco un video che vi permette di vedere la Tiny House di Dee Williams.

[Immagini da: tinyhouseblog.com]

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬

Seguite Eticamente sulla Fanpage di Facebook, su Pinterest e su Twitter e non dimenticate di iscrivervi alla newsletter!

Daniela Bella

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Daniela Bella il 19/03/2014
Categoria/e: Primo piano, Soluzioni Ecologiche.



Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655