E’ splendido manipolare l’arte e farla diventare utile, come ad esempio un parco giochi per bambini. Ed è proprio quello che ha realizzato lo scultore Tom Otterness.

L’artista ha realizzato delle installazioni in bronzo sia nel Colorado che nel Massachusetts che a New York .

Le sculture rappresentano dei bambini enormi in bronzo dove i bambini “veri” possono arrampicarsi, scivolare, divertirsi, giocare insieme e soprattutto lasciar andare la fantasia.

Dovrebbero esistere più installazioni di questo tipo, abbelliscono le città e spingono i bambini a immaginare a giocare all’aperto e sognare mondi diversi, un po’ come se vivessero in una sorta di favola, tra omini minuscoli e omini giganti i bambini potrebbero pensare di riviere le avventure de “I viaggi di Gulliver” scritto da Jonathan Swift.

Guardate quanto sono belle in questa galleria fotografica che mostra anche i dettagli che l’artista ha aggiunto per dare l’idea che la scultura fosse ancora più grande. Piccoli omini in bronzo che dormono in mani giganti, o che si arrampicano, o addirittura che giocano  tra le dita dei piedi.

[Fonte Tom Otterness Site. Le immagini sono prese direttamente dal sito dove è possibile trovare l’artista che le ha scattate, se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, possono segnalarlo per email a info@cianciolab.com che provvederà immediatamente alla rimozione delle immagini utilizzate.]

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬

Volete essere sempre aggiornati su risorse ecologiche, animalismo, idee di riciclaggio, temi equosolidali e temi etici?

Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente su Pinterest e su Twitter e non dimenticate di iscrivervi alla newsletter, presto tantissime novità!!