Sbucciare le patate in un secondo [Video]

Che buono il purè di patate o le patate al forno… ma che noia sbucciarle!! Per fortuna Debora Lewis ha trovato un metodo geniale per farlo in un secondo!!

A dire il vero io questo trucco già lo conoscevo, lo uso con i pomodori, visto che non ne posso mangiare la buccia mi tocca pelarli, ma così facendo ci metto anche con loro davvero poco, e non avevo mai pensato di utilizzarlo con le patate!!

Praticamente si tratta di fare bollire una pentola con abbondante acqua, non salata mi raccomando, poi con l’aiuto di una schiumarola o di un mestolo immergete le patate, una o due per volta, aspettate circa 40-50 secondi, dipende dalla grandezza, poi sempre con la schiumarola (o anche un colino se preferite) prendete le patate e le mettete sotto l’acqua fredda o in una ciotola dove avete messo precedentemente del ghiaccio, questo passaggio serve solo per non scottarsi. Poi prendete con due mani la patata e simulando un movimento di torsione con le mani vedrete che la buccia verrà via in in secondo!!

Dovete assolutamente provarlo, se lo fate con i pomodori lasciateli nell’acqua un po’ meno, soprattutto se sono abbastanza maturi, quelli verdi potete lasciarli un po’ di più, e se dovete poi farli in insalata fate in modo di raffreddarli velocemente…

Se conoscete altre verdure o frutti che si possono sbucciare in questo modo super veloce fatecelo sapere!!!

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬
Volete essere sempre aggiornati su risorse ecologiche, animalismo, idee di riciclaggio, temi equosolidali e temi etici?

Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente su Pinterest e su Twitter

 

Valeria Bonora

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Valeria Bonora il 27/02/2014
Categoria/e: Alimentazione, Angolo delle Idee, Primo piano.

Sono eclettica, sempre alla ricerca di cose nuove, amo l’arte in ogni sua forma e gli animali. Mi piace leggere, scrivere e fotografare, ma soprattutto amo comunicare e trasmettere “qualcosa”. ~ “Tutti sono stati bambini. Ma pochi di essi se ne ricordano” ~ [Antoine de Saint- Exupéry]

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655