L’anno scorso furono effettuate 23.000 visite gratuite nel mese della prevenzione, e anche quest’anno  è arrivato il periodo nel quale possiamo portare i nostri amici a quattro zampe a controllare gratuitamente dal nostro veterinario di fiducia. È il settimo anno consecutivo che grazie ad un accordo tra l’Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani (ANMVI) e Hill’s Pet Nutrition, è possibile offrire una visita gratuita, nella scorsa edizione il 70% degli animali visitati non ha mostrato patologie.

Sono oltre 4.000 (11% in più rispetto allo scorso anno) i medici veterinari che parteciperanno a questa edizione e li potete trovare collegandovi al sito www.stagionedellaprevenzione.it.

I problemi più grossi rilevati durante le visite sono stati le patologie derivate dall’obesità di cani e gatti,

Anche le città delle di Milano, Firenze, Roma, Napoli con le loro bellissime piazze faranno da sfondo alla “Stagione della Prevenzione”, e portando il proprio animale e partecipando alle iniziative ci saranno anche delle sorprese offerte dalla Hill’s

La campagna Stagione della Prevenzione offre una visita per verificare lo stato generale di salute del tuo animale e a riscontrare eventuali anomalie.
Attraverso la visita generale, che non comprende esami strumentali, il veterinario sarà in grado di controllare:
  • Stato di sovrappeso o obesità, condizione che provoca una serie di patologie e di rischi per la salute dell’animale se non corretta tempestivamente con una adeguata alimentazione e costante controllo del peso
  • Presenza di eventuali masse anomale sotto-cutanee attraverso la palpazione, che rappresentano un campanello di allarme per tumori o altre patologie
  • Stato dell’igiene orale
  • Stato di salute di occhi e orecchie

Io vi consiglio di portare tutti i vostri animali a fare una visita sopratutto gli animali che abitualmente stanno in giardino, oppure gli animali che normalmente non vengono visitati regolarmente almeno una volta l’anno… e  sopratutto non dimenticatevi di controllare o di far controllare sempre la salute dei vostri amici pelosetti.