In Finlandia, e in tutta la Scandinavia, ogni anno è strage di renne e di alci negli incidenti stradali. Basti pensare che in Lapponia sono ben 4.000 quelle che muoiono ogni anno travolte dalle auto.

Sì, perchè  nonostante le recinzioni ad hoc, alci e renne escono dalle foreste e attraversano le strade, rappresentando un vero pericolo non solo per l’animale stesso, ma anche per il guidatore, data la stazza non certo gracile di questi esemplari.

E così ecco che arrivano due soluzioni che possono giovare ad entrambi, al guidatore e all’animale stesso.

Per quanto riguarda il guidatore, in Scandinavia è stato sviluppato il cosiddetto “test dell’alce“, che verifica la capacità di un’auto di tenere la traiettoria dopo una violenta sterzata per schivare un ostacolo improvviso, come può essere appunto un alce o una renna.

Ma questo non evita però lo scontro con l’animale, che potrebbe rimetterci la pelle. E così ecco la seconda soluzione: un particolare spray fosforescente che viene applicato sulle corna delle renne, in modo che gli animali possano essere visti dagli automobilisti anche a grandi distanze.

A sviluppare l’idea di questo ingegnoso spray sono stati gli allevatori che monitorano continuamente i branchi di alci e renne con gli elicotteri.

Lo spray, chiamato “Albedo Reflective“, è una sostanza colorante non visibile ad occhio nudo sotto la luce del sole. E’ invece visibile nelle ore notturne, o comunque quando cala il buio.

Una soluzione, dunque, che dovrebbe far diminuire notevolmente gli incidenti tra auto e renne, preservando questa splendida specie.

[Fonte articolo e immagine: www.corriere.it]

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬

Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente