Allarmi, porte blindate e case sempre più protette rendono la vita dei ladri sempre più difficile. Ed è proprio per questo motivo che devono ingegnarsi in mille modi per riuscire ad entrare nelle case.

L’ultima moda si chiama Key Bumping: grazie ad una chiave ad urto ( come quella che potete vedere qui a fianco) precedentemente limata e poi colpita con un oggetto si riesce a far scattare la serratura della porta blindata e quindi ad entrare in casa. Senza alcun segno di scasso i ladri entrano così tranquillamente in qualsiasi dimora.

La tecnica è davvero semplice, fattibile anche dai meno esperti e questa sua particolarità di non lasciare alcuna traccia di scasso ha portato molte famiglie vittime del furto a non capire proprio com’era stato possibile l’entrata da parte di estranei.

Un nuovo trucchetto quindi che ha lasciato gli investigatori a bocca aperta, trattandosi di un modo sconosciuto fino ad ora per poter entrare nelle case senza lasciare alcun segno.

Le porte blindate, considerate fino ad ora un mezzo sicuro per tenere lontani i ladri, si rivelano grazie a questo trucchetto una difesa poco affidabile.

E proprio una banda di Roma che utilizzava questo trucchetto è stata scoperta dai carabinieri.

Ecco il video in cui viene spiegato come agivano questi ladri: