Qual’è il vostro lato migliore? Il destro o il sinistro? Alex John Beck è un fotografo convinto che la bellezza sia fatta di simmetria e per questo motivo ha creato dei visi utilizzando un solo lato del volto. Il suo progetto fotografico Both sides of” ha creato dei volti raddoppiando simmetricamente lo stesso profilo quindi ha creato due volti nuovi con l’unione di due profili destri e due profili sinistri.

Il risultato sono due visi simmetricamente perfetti, ma non reali. A suo dire “i due volti della persona, i suoi due caratteri nascosti“.

Il vero volto del soggetto fotografato non si vede, lo si può solo immaginare guardando le due foto dei due visi.

Provate e scoprirete due persone assolutamente estranee a voi stessi, l’effetto a volte risulta anche abbastanza inquietante. Potrebbe rappresentare il dualismo dentro di noi, cioè la  concezione filosofica o teologica che vede la presenza di due essenze o principi opposti ed inconciliabili nello stesso essere.

Praticamente i due volti della stessa persona, l’anima e il corpo, il bene e il male, due entità diverse ma che sono in realtà la stessa cosa.

Secondo lo scrittore scientifico Sam Kean, il lato sinistro dei nostri volti è più espressivo di quello destro, e questo perché il lato sinistro del nostro viso è controllato dalla parte del cervello responsabile delle emozioni, per esempio controlla lingua, mentre il lato destro controlla la consapevolezza.

Per visualizzare le immagini tenete premuto “ctrl” e cliccate sull’immagine così vi si apre in un’altra scheda…

[Fonte Alex John Beck Portfolio]

 

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬
Volete essere sempre aggiornati su risorse ecologiche, animalismo, idee di riciclaggio, temi equosolidali e temi etici?

Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente su Pinterest e su Twitter