Ecco Perché Prendere un Cane può Rendere la Vita Migliore

Photo by Smallbones From Wikipedia

Il cane questo animale da sempre amico dell’uomo e compagno di avventure, di giochi e non solo. Si pensa infatti che l’uomo ed il cane siano legati da almeno 36.000 anni. Compagni di vita inseparabile ed utile, ci sono cani poliziotto, cani per non vedenti, cani bagnini, cani per bambini autistici, e dal novembre 2010, alcuni ricercatori giapponesi del dipartimento di chirurgia e scienze dell’Università di Kyushu hanno provato la capacità del cane di individuare e riconoscere i soggetti portatori di tumore al colon e altre forme tumorali.

Un cane non è solo questo, la presenza di un cane è molto di più e non è un semplice membro della famiglia, Un cane in casa è quasi un miracolo, aiuta in tantissimi modi, spesso anche solo appoggiando il suo muso sulla nostra gamba in cerca di coccole. Non pensiate che un cane sia solo un animale, un cane ha sentimenti, comunica con l’uomo, gioca con l’uomo e soprattutto interagisce attivamente. Un cane sa ascoltare, impara e proprio come i bambini attraversa diverse fasi di apprendimento, fino a diventare una animale adulto e consapevole.

Photo by Elucidate From Wikipedia

Non a caso è nata la Pet Terapy, un cane adeguatamente addestrato, ma spesso anche solo il compagno di una vita, è un toccasana per le persone malate o ricoverate.

Un altro motivo per avere un cane è che  l’American Heart Association, ha recentemente affermato che vivere in sua compagnia aiuta a mantenere un cuore sano e limita le preoccupazioni giornaliere.

Se siete preoccupati per le allergie…. bene prendete un cane! Funzionano come dei vaccini naturali per i bambini, più il bambino è piccolo meglio è, imparerà a sviluppare degli anticorpi che fungeranno da immunizzanti per le allergie (e ve lo dice una che è allergica a metà delle cose che stanno sulla terra!!). E se non vi fidate di me allora potete farlo della Department of Public Health Sciences dell’Henry Ford Hospital di Detroit, negli Stati Uniti, che afferma che il rischio di contrarre allergie sia addirittura inferiore se si entra in contatto con un animale.

Photo From Wikipedia

Poi il cane non fa pipì in bagno o nela cassetta quindi va portato a passeggio… e questo è un ottimo esercizio contro la sedentarietà e l’obesità. Prendere in casa un animale adeguato del quale il bambino possa occuparsi (un san bernardo o un alano sarebbero troppo grandi per un bimbo di 4 anni, ma un simpatico barboncino sarebbe perfetto!), portarlo a passeggio e correre insieme è un’ottimo deterrente contro la pigrizia e aiuta a contrastare l’obesità infantile.

Poi ci sono cani che io chiamo i “cani miracolo” perchè riescono ad entrare talmente tanto in sintonia con l’uomo da riuscire a comunicare e a far comunicare le persone che soffrono di autismo. Il cane fa diminuire l’ormone dello stress, il cortisolo, e fa regredire l’aggressività e rende più socievoli. Evita così l’isolamento del paziente e già dopo i primi contatti si possono notare miglioramenti talmente impressionanti da avere del miracoloso!!

Un cane facilita i rapporti con gli altri, basti pensare allo studio condotto dalla Dog’s Trust nel Regno Unito che ha messo in evidenza il fatto che “avere un cane rende più attraenti e facilita il contatto con gli altri“. Infatti è più facile conoscere nuove persone quando si passeggia con un cane piuttosto che quando si passeggia con le mani in tasca ascoltando l’iPod!!

Photo by Per Harald Olsen From Wikipedia

E quindi anche verso gli altri, un cane riesce a rendere l’uomo più aperto, più disponibile come se il cane fosse il tramite per le relazioni con gli altri, una cosa in comune. Il cane aiuta a combattere la solitudine e ad implementare la comunicazione. Inoltre secondo alcuni studi il cane e la sua compagnia hanno effetti benefici contro la depressione.

Un cane aiuta anche in situazioni stressanti, a confermarlo è Karen Walker, professoressa di psicologia dell’Università di Buffalo, la quale afferma con sicurezza che un cane in una stanza abbassa le risposte allo stress dell’organismo, come fosse una sorte di scudo, di protezione.

E poi dulcis in fundo un cane allunga la vita oltre a migliorarcela… Aiuta a sentirsi meno soli e a colmare quei vuoti che negli anni vengono a crearsi, purtroppo, senza che si possano evitare.

Quindi se state pensando di prendere un cane valutate bene quale sia il migliore per voi (ogni razza ha le sue peculiarità da non sottovalutare, ci sono cani più impegnativi ed altri più semplici, cani più vivaci ed altri più sedentari) e poi accoglietelo con amore per tutta la sua vita!!

Photo by Toronja Azul From Wikipedia

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬

Volete essere sempre aggiornati su risorse ecologiche, animalismo, idee di riciclaggio, temi equosolidali e temi etici?

Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente su Pinterest e su Twitter

 

Valeria Bonora

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Valeria Bonora il 12/02/2014
Categoria/e: Animalismo, Primo piano.

Sono eclettica, sempre alla ricerca di cose nuove, amo l’arte in ogni sua forma e gli animali. Mi piace leggere, scrivere e fotografare, ma soprattutto amo comunicare e trasmettere “qualcosa”. ~ “Tutti sono stati bambini. Ma pochi di essi se ne ricordano” ~ [Antoine de Saint- Exupéry]

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655