Emilia Romagna: alla scuola dell’infanzia le torte di compleanno vengono fatte solo con la frutta

L’Emilia Romagna ha rilasciato le nuove linee guida per l’offerta di alimenti e bevande salutari nelle scuole, oltre a fornire i giusti strumenti per la sua valutazione e controllo (potete trovarle qui).

E, come viene specificato, per ambiente alimentare scolastico si intendono tutti quegli elementi del contesto scolastico che influenzano le abitudini alimentari degli alunni e della comunità scolastica, in particolare l’offerta alimentare a scuola.

Queste nuove linee guida vogliono dunque costituire un concreto strumento per contribuire alla promozione di sane scelte alimentari in tutto l’ambiente alimentare scolastico.

L’applicazione degli standard nutrizionali consente, infatti, di migliorare la qualità degli alimenti offerti e somministrati nella scuola, di ridurre la diffusione di alimenti e bevande non salutari e di favorire l’equilibrio energetico dei giovani.

Per promuovere una dieta sana ed equilibrata, che riduca al minimo il consumo di grassi e zuccheri, dunque, alla Scuola dell’Infanzia e Primaria presso il Centro Internazionale Loris Malaguzzi di Reggio Emilia è stato deciso che i bambini, a scuola, possono fare merenda con una fetta di torta solo una volta al mese.

Una decisione severa, ma che contribuisce ad avvalorare quanto spiegato ai più piccoli. Questo, infatti, si traduce con una ovvia decisione: rimuovere le torte che puntualmente venivano preparate a scuola per le feste di compleanno dei bambini.

E i bambini come l’hanno presa? Meglio di quel che si possa pensare. La pedagogista del Centro, Maddalena Tedeschi, ha infatti dichiarato che ai bambini è stato spiegato di vedere il giorno del compleanno con un’ottica diversa, che vada al di là della classica torta di compleanno come si faceva in passato: il vero obiettivo deve essere quello di divertirsi con i propri amichetti e passare una giornata particolare che da’ loro la possibilità di frequentare la cucina, aiutando i cuochi nelle preparazione delle pietanze.

E sono stati sempre gli stessi bambini a trovare una valida alternativa alla classica torta che, rappresentando il simbolo clou del compleanno, non può certo mancare: una torta realizzata con la frutta, buona, salutare, colorata, che permette di sbizzarrirsi e di creare delle torte altrettando belle e decorative, con l’unica differenza che i bambini uniscono l’utile al dilettevole.

Non solo. I bambini, oltre a cimentarsi in delle bellissime torte, estendono questo loro entusiamo e questa loro creatività anche nell’allestimento dei tavolini per la festa, curando ogni particolare realizzando origami e composizioni luminose, oppure disegnando soggetti particolari sulle tovaglie stesse.

Come dicevamo, dunque, un modo per unire l’utile al dilettevole. Sì, perchè anche i genitori stessi, che inizialmente erano un po’ scettici e guardavano questa iniziativa con un certa perplessità, si sono adesso mostrati entusiasti , poichè i bambini, coinvolti in questo nuovo spirito alimentare, sono più propensi a mangiare la frutta non solo a scuola, ma anche a casa.

Insomma, i bambini vanno sempre stimolati e questo progetto dimostra come a volte basti davvero poco per indirizzarli verso un giusto percorso alimentare. Non è costringendoli e privandoli a forza di qualcosa che si otterranno dei risultati, bisogna invece porsi al loro stesso livello e vedere tutto come un gioco, un divertimento: solo così impareranno davvero cosa è giusto e cosa non lo è, e, pian piano, riusciranno da soli a indirizzarsi verso la via più corretta.

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬

Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente

Daniela Bella

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Daniela Bella il 31/01/2014
Categoria/e: Angolo delle Idee, Bambini, Primo piano.



Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655