Lo stupratore Dennis McGuire ha subito una terrificante e lenta esecuzione durata 25 minuti di agonia

Qualche giorno fa nel carcere di Lucasville, in Ohio, Stati Uniti, è avvenuta la condanna a morte di Dennis McGuire, un uomo 53enne condannato nel 1994 per aver stuprato e ucciso una ragazza 22enne all’epoca incinta, Joy Stewart.

Questa notizia sta facendo il giro del mondo in quanto Dennis ha subito l’esecuzione più lenta dal momento in cui l’Ohio ha reso legale, di nuovo, la pena di morte nel 1999. Secondo alcuni media internazionali, è stata iniettata a McGuire una sostanza che avrebbe impiegato circa 25 minuti per ucciderlo.

Un giornalista di un quotidiano locale dell’Ohio, Alan Johnson, ha dichiarato che Dennis, prima di morire, ha “rantolato profondamente” per 10-13 minuti. Il giornalista ha inoltre aggiunto: “durante alcuni momenti è sembrato che lo stessero strozzando”. Il nuovo metodo utilizzato di iniezione letale è la “Air hunger” ossia “fame d’aria”, il quale non è mai stato utilizzato durante un’esecuzione di pena di morte.

Molti detenuti stanno vivendo con angoscia e con il pensiero che prima o poi toccherà a loro affrontare tale pena capitale. Tornando alla sostanza, è un mix tra un sedativo e un analgesico che non permette alla vittima di riprendere fiato.

La tragica morte di McGuire ha suscitato molte discussioni in quanto è stata imposta con un misto di farmaci mai utilizzati prima ed è avvenuta dopo 24 minuti dalla loro somministrazione. E come racconta il ‘Colombus Dispatch‘, l’uomo durante questi atroci 24 minuti ha mostrato chiari segni di soffocamento e di sofferenza.

Dennis McGuire è morto con un cocktail di benzodiazepina e idromorfone selezionati entrambi dal dipartimento di riabilitazione e pena dell’Ohio. Prima di eseguire questo “esperimento” su McGuire, l’esperto che doveva procedere con l’esecuzione ha dichiarato di non sapere in anticipo quanto tempo sarebbe bastato prima che Dennis decedesse.

E voi cosa ne pensate di questa brutale esecuzione?

[Fonte contenuto e immagine: http://www.internazionale.it/]

 

Luigia Bruccoleri

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Luigia Bruccoleri il 23/01/2014
Categoria/e: Notizie, Primo piano.



Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655