L’attività fisica è salutare previene oltre 40 malattie croniche, ecco quali

Oggigiorno è molto importante sapere che l’attività fisica è una vera e propria medicina, ce lo sentiamo ripetere spesso da medici, dietisti, libri e presentatori televisivi eppure restiamo un popolo di sedentari.

Una corretta e buona attività motoria è davvero un toccasana per la nostra salute. Il movimento, difatti, previene oltre 40 malattie croniche che si verificano sia tra gli adulti che tra i bambini.

La conferma di tutto questo è stata rivelata da un nuovo studio direttamente dall’American College of Sports Medicine (Acms), il quale dichiara che il 2014 è ‘l’anno della rivoluzione del fitness’, proprio perchè lo sport per chi non lo sapesse, è una delle medicine più importante che ci sia.

Con il movimento possiamo davvero migliorare o addirittura dire addio al diabete, alla depressione, all’ipertensione e malattie cardiovascolari, ma anche ad ansia e osteoporosi.

Quanta attività fisica occorre per avere dei reali e concreti benefici? Secondo lo studio, gli adulti devono mettersi in movimento almeno 150 minuti alla settimana (divisi in 30 minuti al giorno per 5 giorni). La ricerca studiata dagli scienziati del ‘National Heart, Lung and Blood Institute e dell’Acms, ha studiato più di 33 mila camminatori e 15 mila appassionati di jogging. Grazie allo studio del prof. Paul Williams e di altri studiosi, si è riusciti anche ad elaborare una lista di patologie che l’attività fisica, eseguita con una buona intensità, riesce realmente ad attutire o eliminare.

Oltre alle malattie cardiovascolari e al diabete, sia camminare che correre sono attività che  riducono il rischio di cancro al colon (fino al 31% per le donne), prevengono il tumore al seno, sono un beneficio per l’apparato muscolo-scheletrico e colonna vertebrale.

Il past president dell’Acms, Bob Sallis, ha così rilasciato alcune dichiarazioni in merito: “l’attività fisica è un farmaco meraviglioso e recenti studi dimostrano che, messi a confronto, medicinali ed esercizio possono dare identici risultati. Camminare è lo sport più efficace per cominciare”.

L’attività fisica inoltre allevia la tensione accumulata, porta benessere a tutto l’organismo e, dopo lo sforzo, induce una piacevole sensazione di rilassatezza, che ha benefici influssi sull’umore, sulla vita sociale e sul riposo notturno. E’ molto importante introdurre nell’attività fisica anche esercizi di stretching, aerobici e di rafforzamento muscolare.

L’American College of Sport Medicine, afferma: “si può usare il tapis roulant o la cyclette a casa o andare in palestra, ma se si aggiunge anche solo una camminata al giorno i risultati si faranno vedere velocemente. Molti studi dimostrano che aggiungere 10 minuti di attività fisica al giorno danno già benefici per la salute. Camminare inoltre fa sentire meno soli, fa socializzare. Basta provare, lo sport diventa contagioso”.

Dunque letto ciò non ci resta che prenderne visione e invitiamo caldamente chi è ancora seduto sul divano ad alzarsi e a mettersi in moto e ad iniziare l’attività fisica in segno di salute e prevenzione.

[Fonte contenuto ed immagini: http://www.ansa.it/]

Luigia Bruccoleri

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Luigia Bruccoleri il 12/01/2014
Categoria/e: Cura della Persona, Notizie, Primo piano.



Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655