E’ impressionante il freddo che sta colpendo gli Stati Uniti d’America in questi giorni, addirittura si prospettano temperature percepite che arriveranno a -53°C, con venti oltre i 100 chilometri orari.

Il quotidiano ‘Star Tribune’ ha ha descritto così questo freddo incredibile: “Il vento gelido e il freddo congelano la pelle esposta in appena cinque minuti e la vita è rallentata a passo d’uomo in tutto lo Stato“.

Le scuole sono chiuse, gli aeroporti fermi, ma in tuto questo freddo possiamo ammirare madre natura che si diverte a creare opere d’arte straordinarie.

E senza dimenticare i disagi e le vittime, possiamo apprezzare queste immagini meravigliose provenienti dal Michigan del fotografo Thomas Zakowski che le ha scattate dal 2010 al 2013 in diversi momenti, con la sua Canon,e lui stesso ha spiegato:

“A seconda dell’anno, i fari possono rimanere congelati per oltre un mese, ma tutto dipende dal tempo. Ogni anno è diverso, ma è un evento e ogni volta non vedo l’ora di vederlo. Per arrivarci è stato un po’ difficile ma ne vale la pena”.

 

 

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬
Volete essere sempre aggiornati su risorse ecologiche, animalismo, idee di riciclaggio, temi equosolidali e temi etici?

Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente su Pinterest e su Twitter