La quercia, cui nome comune è “quercus”, appartiene alla famiglia delle Fagacee ed è un albero sempreverde di grandi dimensioni. Spesse volte supera anche i 30 metri di altezza ed è originario dell’emisfero settentrionale, ossia delle aree tropicali o sub tropicali dell’Asia e del Sudamerica.

Una delle sue caratteristiche è la longevità, infatti, non è raro imbattersi in esemplari che superano anche i cento anni o che addirittura hanno accumulato più secoli di vita e trovare alberi con età vicina ai 500 anni non è fatto strano.

Esemplari di querce decidue si trovano in aree pianeggianti ma è possibile trovarle anche in collina e montagna e raggiungono quote fino a sfiorare i 1200 metri.

Le querce presentano una chioma molto ampia, con un portamento vigoroso e si sviluppano assumendo una forma tondeggiante oppure ovale a forma di ombrello. La corteccia presenta un colore grigio e nei primi anni di vita la quercia ha una superficie liscia, poi col passare degli anni presenta più fessure che si presentano longitudinalmente.

A seguire vi offriremo la visione di questo video che mostra le quattro stagioni di un anno di vita di un esemplare di quercia in soli 15 secondi.