Abruzzo, Parco Nazionale della Maiella: il video dei camosci che giocano e si rincorrono sulla neve

Qualcosa di veramente magnifico, incantevole, un vero spettacolo per i nostri occhi. Uno spettacolo regalatoci, ancora una volta, dalla natura.

Sul Monte Acquaviva, nel Parco Nazionale della Maiella, l’escursionista Massimo Zulli è riuscito a riprendere uno straordinario spezzone di vita quotidiana dei camosci, mentre giocano e si rincorrono sulla vetta innevata.

In italia vivono oltre 150mila camosci e, come si può vedere dalle immagini, non faticano a trotterellare sul manto innevato: si tratta infatti di un animale che, per la sua agilità, si avvicina molto all’antilope.

In questo periodo, i camosci salgono e scendono dai pendii dei monti alla ricerca di cibo. Vivono in branco e godono di un’ottima vista e di un olfatto sviluppatissimo. Nonostante ciò non hanno percepito la presenza dell’uomo, comportandosi naturalmente, e così Massimo Zulli ne ha approfittato per immortalare questi splendidi esemplari per qualche istante mentre giocano, si divertono e rincorrono sulla neve.

Il video lo trovate qui di seguito. Direi che queste meravigliose immagini si commentano da sole…

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬

Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente

Daniela Bella

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Daniela Bella il 15/12/2013
Categoria/e: Animalismo, Primo piano, Video.



Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655