Winston Howes e l’incredibile messaggio d’amore per la moglie: un bosco di querce con un cuore al centro

La Land Art, per chi non lo sapesse, è una forma d’arte contemporanea sorta negli Stati Uniti d’America caratterizzata dall’intervento diretto dell’artista sul territorio naturale, specie negli spazi incontaminati come deserti, laghi salati, praterie, etc.

In questo caso “l’artista” è stato Winston Howes, un uomo di 70 anni che ha deciso di lasciare un bellissimo messaggio d’amore per la moglie Janet morta 18 anni fa all’età di 50 anni.

La coppia si era sposata vicino Stroud nel 1962. Winston è proprietario di una tenuta di oltre 45 ettari nel South Gloucestershire, in Inghilterra, e dopo la morte di Janet, stroncata da un infarto nel 1995, ha deciso di “sfruttare” quel terreno per lasciare un grande messaggio d’amore alla defunta moglie.

L’uomo, dunque, ha deciso di piantare un bosco formato da 6.000 piccole piante di quercia circondate da una siepe con al centro una radura a forma di cuore.

Oggi, dopo 17 anni, le querce che Winston ha piantato sono sono cresciute e hanno creato, come da progetto, un bosco unico nel suo genere, che racchiude al centro un grande cuore.

Un cuore che era sempre rimasto segreto, poichè visibile solo dai satelliti e da foto aeree.

Il cuore punta verso Wotton Hill, dove Janet aveva trascorso la sua infanzia. Per Howes quella radura, quel cuore, è diventato un luogo di pace e tranquillità, un luogo in cui poter andare per sedersi e pensare alla defunta moglie.

Winston ha spiegato:

“Dopo la morte di Janet ho avuto la brillante idea di creare un cuore nella radura del campo. Ho pensato che fosse una grande idea, è stato un lampo di genio, e dunque ho piantato alcune migliaia di piante di quercia. Una volta che è stato completato, mi metto lì seduto e ammiro la vista della collina vicino al luogo in cui Janet viveva. Vado spesso laggiù, solo per sedermi e pensare. Si tratta di un omaggio molto bello e duraturo per lei, che resterà qui per tanti tanti anni…”

Winston ha piantato gli alberi di quercia sei mesi dopo la morte di Janet:

“Ho piantato diverse migliaia di alberi, quindi ci sono volute delle persone che mi aiutassero a farlo. Abbiamo piantato queste grandi querce intorno al cuore, poi ho deciso di mettervi una siepe tutta intorno. Nella radura, poi, ho messo una panchina: è lì che mi siedo quando mi reco laggiù. Cinque anni fa ho anche volato sopra casa mia e così ho visto questo splendido risultato dall’alto…”

La splendida opera di Winston è stata scoperta casualmente da un pilota, Andy Collett, che quando ha visto lo splendido scenario sotto di sè non riusciva a credere ai suoi occhi.

Di fronte ad un gesto del genere, dunque, si può solo immaginare quanto fosse grande l’amore che Winston provava, e prova tutt’ora, per la sua Janet.

Davvero un bellissimo messaggio d’amore, non solo per il l’intensità del suo significato, ma anche perchè, al tempo stesso, abbraccia un altro amore, quello per la natura…

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬

Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente

Daniela Bella

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Daniela Bella il 14/12/2013
Categoria/e: Angolo delle Idee, Notizie, Primo piano.



Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655