La bellissima notizia che vi stiamo per raccontare riguarda l’emozionante storia di William Balestrini, un dolce bambino inglese di 3 anni che sin dalla nascita ha sofferto di rene policistico, ossia una rara malattia che ha condotto i suoi reni all’estremo fino al collasso.

I suoi genitori hanno scoperto l’esistenza di questa malattia quando William aveva appena 23 settimane di vita nella pancia della mamma, infatti, i reni erano più grandi della norma. Appena William è venuto alla luce, è stato subito messo in una incubatrice e sottoposto a terapie, ma i medici hanno sin da subito avvertito i suoi genitori che il piccolo avrebbe dovuto subire un trapianto.

La mamma di William non poté donare il suo rene in quanto rimase incinta del secondo figlio e così il papà è stato un vero eroe nel donargli il suo. Per anni William ha sofferto e non si è potuto godere la vita di un bambino della sua età. Oggi a tre anni di vita grazie al trapianto potrà anche mangiare la sua prima cioccolata.

William ha subito l’operazione lo scorso anno e oggi potrà condurre una vita normale. A seguire le toccanti parole dei genitori che hanno dichiarato al Daily Mail: “questo è il primo Natale in cui potrà mangiare come tutti gli altri bambini. Non vediamo l’ora che arrivi”.