Bottiglie di Plastica: Ecco come trasformarle in scatole

C’è sempre qualcosa che non sappiamo dove mettere una scatolina sarebbe l’ideale, non troppo grossa ma neppure troppo piccola, collane in disordine, braccialetti che si attorcigliano nei cassetti, ma anche biancheria intima da mantenere separata “per le occasioni speciali” di solito i pizzi si sciupano nei cassetti.

Pensate anche a bottoni, cavi, caricabatterie, trucchi, cancelleria… insomma una scatola serve sempre, ma noi non la compreremo, la faremo noi in poche mosse e con una bottiglia di plastica!!!

E’ molto semplice basta seguire bene le istruzioni.

Per prima cosa procuriamoci la bottiglia vuota, pulita e asciutta. Poi ci servirà un piatto rotondo, un taglierino, un pennarello, un tagliere di legno, un punteruolo (va bene anche una biro che non scrive più o il manico si un cucchiaino).

Ora appoggiate la bottiglia sul tagliere e con il pennarello segnate una linea per delimitare le estremità da dovrete tagliare via. Col taglierino tagliate via la perte col tappo e la parte con la base.

Ora avrete un cilindro, facendo un po’ forza appiattitelo per bene schiacciando i lati in modo che la plastica rimanga un po’ segnata.

Ora prendete il piatto e posizionatelo al centro della bottiglia (deve rimanere fuori un po’ della bottiglia da entrambi i lati – Vedi la foto sopra) e col pennarello segnate il bordo del piatto sulla bottiglia e poi ritagliatelo.

Ora prendete nuovamente il piatto e appoggiandolo agli angoli che abbiamo appena ricavato, segniamo un altro semicerchio, questa volta però non tagliatelo, ma col punteruolo fate in modo che la plastica rimanga segnata, calcando un po’ come se doveste fare un solco, ma senza bucare la plastica.

Ora non viresta che piegare all’interno le 4 linguette ottenute dai solchi et voilà!! la scatoletta è pronta.

Potete decorarla come volete o lasciarla trasparente io personalmente ci attacco sopra con la colla a caldo dei pizzi e dei fiocchi, ma potete anche metterci degli adesivi. Sono ottime anche per sostituire i pacchi regalo!!!!

Ci sono altri metodi per farle, quadrate o a sacchetto… qui di seguito trovate tutti e tre i metodi, ma io preferisco quello che vi ho spiegato qui sopra 😀

Un grazie al sito argentino dove ho preso le immagini veroicono.blogspot.it

 

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬
Volete essere sempre aggiornati su risorse ecologiche, animalismo, idee di riciclaggio, temi equosolidali e temi etici?

Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente su Pinterest e su Twitter

 

Tweets di @Eticamente

Valeria Bonora

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Valeria Bonora il 29/11/2013
Categoria/e: Idee riciclose, Primo piano, Riciclo, Soluzioni Ecologiche.

Sono eclettica, sempre alla ricerca di cose nuove, amo l’arte in ogni sua forma e gli animali. Mi piace leggere, scrivere e fotografare, ma soprattutto amo comunicare e trasmettere “qualcosa”. ~ “Tutti sono stati bambini. Ma pochi di essi se ne ricordano” ~ [Antoine de Saint- Exupéry]

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655