Vi avevamo proposto poco tempo fa una micro casa di 9 metri quadrati e visto che i grandi architetti sono sempre alla ricerca di nuovi design per gli appartamenti delle grandi città, dove lo spazio è poco, vi voglio proporre anche una soluzione per quelle persone che si ritrovano ad avere mini appartamenti che non sanno come arredare.

 

Ed è da Madrid, in Spagna, che arriva un esempio intelligente di design per spazi ristretti. Lo studio di architetti della  Beriot Bernardini Arquitectos è riuscito a comprimere un intero appartamento funzionale in un posto molto piccolo.

Questo è un esempio di come sfruttare un micro appartamento al massimo delle sue potenzialità utilizzando mobili appositamente predisposti e pensati per mascherare intere parti della casa, come la zona cucina. La soluzione sfrutta l’altezza dei vecchi appartamenti in centro, molto alti, ma piccoli. La soluzione aggiunge 8,5 metri quadri all’appartamento.

Adatto per una persona, il loft compatto dispone di una spaziosa zona relax e tutti i tipi di armadi. Ci sono anche le scale per andare al primo piano dove si trova una camera da letto (proprio sopra il bagno e gli elettrodomestici nascosti della cucina al piano di sotto), che vengono sfruttate come cassettiera e armadio. Questo concetto di soluzione di design intelligente è ciò che rende questo progetto unico e che potrebbe essere una soluzione per il futuro.

Infondo il progetto trasforma un piccolo ufficio di 28 metri quadri un appartamento con ogni comfort, perfetto per non intaccare la natura, con edifici che possono ospitare più persone, ci sarà una minore richiesta di edificabilità del territorio… magari per una famiglia non è l’ideale, ma per una persona sola è fantastico! Avete anche idea di quanto meno si sprecherebbe per riscaldarla?? Tutte risorse risparmiate!