Tutorial per Fare una Bambola di Lana

Io le facevo con la mia nonna, erano bellissime poi mi divertivo a personalizzarle con bottoni, fiocchi, vestitini e acconciature sempre diverse. Mi bastava solo un gomitolo di lana e tanta fantasia.
Le bambole di lana sono semplicissime da fare serve un cartoncino, le forbici della colla vinilica o colla a caldo (ma non è indispensabile la colla) e ovviamente la lana.
ATTENZIONE: Non andate a comprare la lana appositamente, se avete un vecchio maglione, un gilet del nonno, una coperta…  insomma vecchi pezzi di maglia lavorati vi basterà disfarli per ottenere la lana necessaria a realizzare una bambolina o anche più di una!
Pensate se avete della lana rossa, bianca o verde, dorata o argentata potete farle piccine per decorare l’albero di Natale!

Se invece volete acquistare la lana vi invitiamo caldamente a prendere quella sintetica così anche gli animali (soprattutto pecore e conigli) vi ringrazieranno! 🙂

Ma vediamo come fare…


Per prima cosa dobbiamo decidere la grandezza della bambolina, vi consiglio una dimensione media, non troppo piccola ne troppo grande, un 15-20 cm potrebbe andare bene per le prime che fate, ritagliate il cartoncino di questa altezza. (Per una piccola bambola, è possibile utilizzare, al posto del cartoncino, una custodia di un CD. Potete anche usare un libro.)


Ora dovrete girare il filo di lana attorno al cartone, nel senso della lunghezza. Non tirate troppo il filo ma non lasciatelo neppure troppo morbido.

Ora dovete fare un nodo in cima per fissarlo. Assicuratevi che non si sfili e che rimanga ben legato. Non tagliate ancora il filato.

Ora dovrete avvolgere il filo intorno al cartone. Avrete bisogno di almeno 100 giri per una bambola bella “cicciotta”. Ricordate, più volte si avvolgerà il filo, più corposa sarà la vostra bambola. Arrivati all’ultimo giro fissate al filo precedente con un bel nodo ben stretto. Se riuscite fatelo in alto dove avevate fissato il primo e poi nascondetelo tra i fili.
Ora passate un pezzo di lana tra il cartoncino e i giri che avete appena finito (vedi in figura) fatelo salire proprio all’apice del cartoncino e stringetelo per bene, sarà la sommità della testa della bambola. In questo  modo si andranno a raccogliere tutti i fili insieme nel centro del cartone.
Ora sfilate i fili di lana dal cartone. Legate un pezzo di lana in un nodo stretto intorno a quello che dovrebbe essere il collo della bambola. Non preoccupatevi se finisce per essere troppo alto o troppo basso, è possibile regolarlo in un secondo momento.
Ora dobbiamo fare le braccia, tirate fuori un paio di anelli di lana su ogni lato e fissate il resto con un filo ben stretto attorno a quello che sarà il punto vita della bambola.
Adesso legate le braccia all’altezza dei “polsi” e tagliate le estremità in modo da formare le “dita”… Se volete che la bambola rimanga più “rigida” potete prima tagliare il fondo degli anelli e poi intrecciare i fili in una sorta di treccia prima di fissarla al fondo per formare il polso.
Allo stesso modo fate per le gambe, ma questa volta prima tagliate il filato, potete anche non separare le gambe e lasciare alla bambolona la gonna di lana! Anche le gambe se le volete più rigide potete intrecciarle.
Un grazie per le foto a Wikihow Make a Doll
Per creare il viso basterà usare dei bottoni, del filo di altri colori per fare la parrucca da cucire in testa, potete anche tirare fuori qualche capello dalla testa prima di legare il collo. potete disegnare il viso su un panno e incollarlo sulla testa, potete mettere fiocchi sulla gonna o intorno al collo.
Se volete fare una bambola divertente potete usare colori diversi di lana mentre la avvolgete intorno al cartoncino, basterà legare ogni nuovo colore al precedente.
Se poi siete brave a cucire potete creare dei vestitini con vecchi pezzi di stoffa riciclati in casa, potete anche usare vecchi calzini per fare dei berretti o creare dei pompom per unirli alla bambola!

Un altro metodo è illustrato nell’immagine qui sotto ma io non l’ho mai provato…

Ora non dovete far altro che sbizzarrirvi e creare delle splendide bamboline per insieme ai vostri bimbi!!
Immaginate un elfo verde o un alieno, una dolce signorina o una vivace pippi calzelunghe… a voi la fantasia!!!
Ah dimenticavo… potete fare anche dei simpatici polipetti….

Valeria Bonora

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Valeria Bonora il 18/11/2013
Categoria/e: Angolo delle Idee, Notizie, Primo piano.

Sono eclettica, sempre alla ricerca di cose nuove, amo l’arte in ogni sua forma e gli animali. Mi piace leggere, scrivere e fotografare, ma soprattutto amo comunicare e trasmettere “qualcosa”. ~ “Tutti sono stati bambini. Ma pochi di essi se ne ricordano” ~ [Antoine de Saint- Exupéry]

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655