La dieta dei cinque colori: proprietà e benefici della frutta e della verdura con la cromoterapia

Perchè scegliamo un frutto piuttosto che un altro? Generalmente, seppur inconscemente, la scelta è determinata in gran parte dal colore, e ricerche fatte nell’ambito della psicologia sperimentale hanno dimostrato quanta importanza abbiano i colori nell’influenzare il nostro comportamento alimentare.

La natura ci offre una varietà di “alimenti colorati”, che noi mangiamo non solo per il loro aspetto gustoso ed invitante, ma anche per le numerose proprietà nutritive di cui sono composti, proprietà che variano in base ai colori della buccia e della polpa dell’alimento stesso.

Proprio per questo motivo di parla di “dieta dei colori“, una pratica medica alternativa, la cromoterapia, che ai colori guarda soprattutto sotto l’aspetto salutistico.

Questa “dieta” nasce a seguito della raccomandazione di medici e nutrizionisti sul consumo di almeno 5 porzioni di frutta e verdura al giorno, che sia cruda o cotta, che includano i cosiddetti “cinque colori del benessere“, ognuno dei quali possiede delle qualità e delle proprietà specifiche per il nostro organismo e per la nostra salute.

Ma quali sono i cinque colori del benessere e quali sono le loro proprietà benefiche? Scopriamolo insieme.

ROSSO. Sono tantissimi gli alimenti che appartengono a questa categoria e trovarli è anche abbastanza semplice, poichè fanno parte della nostra tradizionale dieta mediterranea. Tra questi, dunque, troviamo i pomodori, le ciliegie, le fragole, il ribes rosso, i ravanelli, le mele rosse, il radicchio, il cocomero, le arance rosse, le barbabietole, le rape rosse, i peperoni rossi, le zucche. Tali alimenti sono accomunati dalla presenza di antocianine e di licopene, pigmenti che favoriscono il drenaggio dei liquidi e rinforzano l’apparato vascolare, e dell’acido ellagico, un potente antiossidante.

BIANCO. Gli alimenti che appartengono a questa categoria sono i cavolfiori, l’aglio, le cipolle, le pere, le mandorle, il sedano, i porri, i finocchi, i funchi, le castagne, la frutta secca. Tali alimenti sono accomunati dalla presenza di proprietà in grado di combattere efficacemente il coloresterolo cattivo e l’ipertensione arteriosa.

BLU-VIOLA. Gli alimenti che appartengono a questa categoria sono le melanzane, i fichi, l’uva nera, i mirtilli, le prugne, l’uva, le more, i fichi, le susine, il ribes. Tali alimenti sono accomunati dalla presenza di proprietà antiossidanti molto importanti per il nostro organismo.

VERDE. Anche in questo caso sono numerosi gli alimenti che appartengono a questa categoria, perchè  presenti nella nostra tradizionale dieta mediterranea. Tra questi ci sono i cavoli d’ogni tipo, le bietole, gli spinaci, i broccoli, la cicoria, la rucola, i kiwi, le mele verdi, insalate a foglia verde, peperoni verdi, verza, spinaci, prezzemolo, basilico, carciofi, zucchine, una verde, ma anche legumi come fave e piselli. Tali alimenti sono accomunati dalla presenza di proprietà depurative per il sangue, che favoriscono il drenaggio linfatico e rafforzano il sistema cardiocircolatorio.

GIALLO. Gli alimenti che appartengono a questa categoria sono le carote, i mandarini, il mango, le pesche, l’albicocca, le nespole, le zucche, i limoni, e tutti quei frutti e vegetali di colore giallo. Tali alimenti sono accomunati dalla presenza di betacarotene, noto per la sua azione antiossidante, per non parlare delle importanti vitamine appartenenti ai gruppi A, B e C.

C’è chi sostiene che siamo propensi a scegliere un colore piuttosto che un altro a seconda del nostro stato d’animo: il rosso spinge al dinamismo, il verde alla tranquillità, il nero al pessimismo, il giallo all’allegria e così via dicendo.

In ogni caso, come si sul dire, “La salute vien mangiando“. E allora perchè non farlo in maniera “colorata”?

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬

Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente

Daniela Bella

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Daniela Bella il 14/11/2013
Categoria/e: Alimentazione, Primo piano.



Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655