Starpath, la prima “strada stellata” che produce luce ed energia a costo zero

Questa si che è una geniale e innovativa idea che, oltre a dimezzare le spese dell’energia prodotta per illuminare le strade, dando un prezioso contributo anche all’ambiente, si rivela accattivante e davvero “brillante” in tutti i sensi.

Si chiama Starpath ed è la nuova proposta di Pro-Teq, un’azienda del Regno Unito: si tratta di una “superficie stellata” che può essere applicata praticamente dappertutto e che è in grado di fornire energia e luce durante la notte a costo zero.

Un ottimo rimedio, dunque, per illuminare quelle strade buie lungo i marciapiedi, le strade e i vialetti, attraverso un sentiero luminoso che può essere visto ad una discreta distanza, così da evitare anche gli incidenti notturni in quelle strade poco illuminate.

Ma come funziona? Si tratta di un prodotto liquido con particelle luminose che può essere applicato su qualsiasi superficie, sia essa di cemento, di legno o di qualunque materiale solido. Sulla superficie viene poi spruzzato con un particolare spray, uno strato protettivo che mantiene attivo il bagliore.

Starpath è stato realizzato con una tecnologia che assorbe la luce durante il giorno, per poi essere convertita in luce artificiale da diffondere durante la sera .

Commentando questo nuovo progetto, Hamish Scott ha dichiarato:

“Il nostro prodotto è conveniente, veloce da applicare e da impostare. E’ una superficie anti-scivolo, dunque molto sicura, e il cliente può scegliere tra una vasta gamma di colori. Inoltre, la superficie è ecologica ed esticamente molto bella da vedere…”

Il primo modello di Starpath è stato già stato installato a Cambridge, presso il Christ’s Pieces Park. Nel parco di Cambridge, dunque, il sentiero è adesso illuminato da questa splendida illuminazione di luci blu scintillanti, molto simile ad un cielo stellato. Il sentiero copre una superficie di 140 metri e, per installarvi il nuovo sistema di illuminazione, sono state impiegate solo quattro ore di lavoro.

Pratico, semplice, sicuro, veloce, ma sopratutto economico e rispettoso nei confronti dell’ambiente, poichè questo prodotto non è assolutamente tossico o nocivo.

E noi ci auguriamo che al più presto questo nuovo sistema venga adottato anche in tutti gli altri Paesi del mondo.

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬

Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente

Daniela Bella

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Daniela Bella il 28/10/2013
Categoria/e: Primo piano, Risparmio Energetico, Soluzioni Ecologiche.



Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655