Con commercio equo e solidale s’intende una relazione economica tra produttore e consumatore basata sulla trasparenza e sul rispetto al fine di favorire una maggiore equità tra il Nord ed il Sud del mondo.

Trasparenza riguardo i prodotti, la loro provenienza ed il loro costo effettivo. Rispetto per l’ambiente, i lavoratori ed i consumatori.

In questo modo se ci si reca in qualsiasi negozio equo e solidale si possono acquistare i prodotti più vari (dal cibo rigorosamente biologico all’abbigliamento, dall’oggettistica per la casa ai giochi per bambini e via dicendo) in modo del tutto tranquillo dal punto di vista della genuinità, dell’eticità e della chiarezza!

In Italia il Consorzio Ctm Altromercato è la maggiore organizzazione di questo tipo di commercio. Le Botteghe di Altromercato sono diffuse in molte città e paesi italiani.

Ciò che principalmente caratterizza il commercio equo e solidale è un’economia di giustizia così difficilmente riscontrabile – purtroppo – nei negozi e supermercati abituali.

Per ulteriori informazioni consigliamo di visitare il sito www.altromercato.it dove è possibile conoscere il negozio equo e solidale più vicino, venire a conoscenza dei prodotti in vendita e avere la possibilità di acquisire informazioni riguardo ai vari distributori diffusi nel mondo!