Charlie, gigante buono che aiuta una bimba epilettica

Oggi voglio parlarvi di Charlie, un alano che dedica la sua vita a Brianna Lynch, 3 anni, affetta da epilessia.

Brianna vive in una famiglia di altri 4 fratelli: Farrah (17 anni), Harry (15), Mia (13) e Rose (11) e tutti sono consapevoli delle sue condizioni: soffre di 4 tipi diversi di epilessia e le sue crisi si verificano soprattutto la notte.

Lei è una bambina complessa” spiega la madre, “Si dimentica di respirare e poi va in crisi. Abbiamo provato otto diversi tipi di medicine e ora sembra che avrà bisogno di un intervento chirurgico al cervello. E’ spaventoso perché i suoi attacchi tendono ad accadere durante la notte. Io non riesco a dormire, perché sono consapevole di ciò che potrebbe accadere. Abbiamo avuto incidenti in cui lei è caduta a terra e ha battuto la testa, così cerchiamo di stare sempre in guardia“.

 

Arabella, la mamma di Brianna, descrive Charlie come un angelo custode,  che, senza aver avuto alcuna formazione, ha sviluppato una specie di sesto senso  nei riguardi della bimba.

Sappiamo che quando Charlie si comporta in modo strano, lei sta per avere un attacco“, il cane è in grado di rilevare gli attacchi di Brianna 20 minuti prima del manifestarsi dei sintomi e la tiene delicatamente contro un muro fino a quando qualcuno non può somministrarle un sedativo.
Charlie è così sensibile ai suoi bisogni: se gli altri cani si avvicinano in maniera chiassosa, lui si para al suo fianco per impedire che la facciano cadere a terra“.

 

 

In America e Regno Unito ci sono “scuole” fatte apposta perchè i cani imparino a sentire quando sta per arrivare un attacco e aiutare chi sta vicino al malato. Charlie ha imparato da solo, spinto dall’amore per questa bimba più fragile e speciale delle altre.

[fonte:mysocialpet]

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬

Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente

Marina Cau

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Marina Cau il 20/10/2013
Categoria/e: Animalismo, Primo piano.



Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655