Io sto con gli scoiattoli: Firma la petizione della LAV

La LAV (Lega Antivivisezione) ha lanciato una petizione per fermare lo sterminio degli scoiattoli grigi che minaccerebbero gli scoiattoli rossi Italiani.

Di seguito potete leggere la lettera che la LAV invierà al Presidente del Consiglio dei Ministri al Ministro dell’ Ambiente al Senato della Repubblica alla Camera dei Deputati ai GovernatoriAssessori all’ Ambiente e Consiglieri delle Regioni Liguria Lombardia Piemonte e Umbria

I SOTTOSCRITTI CITTADINI,

anche ai sensi dell’articolo 50 della Costituzione Italiana

ASSUNTO CHE:

  • Nelle regioni Liguria, Lombardia, Piemonte e Umbria è in corso il progetto EC-SQUARE per l’eradicazione dello scoiattolo grigio.
  • Secondo  EC-SQUARE gli scoiattoli grigi, di origine americana, minaccerebbero gli scoiattoli rossi, autoctoni, in quanto più robusti e quindi in competizione vittoriosa per il cibo e in quanto portatori sani di un virus letale per gli scoiattoli rossi. Inoltre danneggerebbero i boschi e le coltivazioni. Lo sterminio sarebbe infine necessario per rispettare le indicazioni della Convenzione di Berna e quindi evitare pesanti sanzioni da parte dell’Unione Europea.

CONSIDERATO CHE IN REALTA’:

  • il 22 maggio 2013 il Ministero dell’Ambiente ha presentato ufficialmente la “lista rossa” degli animali considerati a rischio di estinzione in Italia e lo scoiattolo rosso non vi figura affatto;
  • lo scoiattolo rosso non è a rischio di estinzione ma semplicemente in calo, sia in Europa che in Asia, dove però lo scoiattolo americano è assente (la causa principale della diminuzione degli scoiattoli rossi è infatti la distruzione del loro habitat da parte dell’uomo);
  • il virus non è mai stato osservato in Italia, inoltre una recente ricerca effettuata da zoologi londinesi ha dimostrato come gli scoiattoli rossi stiano cominciando a mostrare segni di immunità esattamente come gli scoiattoli grigi;
  • eventuali violazioni della Convenzione di Berna non comportano alcuna procedura sanzionatoria da parte dell’Unione Europea;
  • in Gran Bretagna, tra Ottocento e Novecento, fu lo scoiattolo rosso ad essere accusato di danneggiare boschi e coltivazioni e fu oggetto di uccisioni di massa. Oggi i suoi numeri sono molto ridotti e la vittima di turno è lo scoiattolo grigio!

CHIEDONO l’immediato e definitivo annullamento del progetto EC-SQUARE per l’eradicazione dello scoiattolo grigio.

 

La petizione la potete firmare qui –>> Firma la Petizione

 

Valeria Bonora

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Valeria Bonora il 16/10/2013
Categoria/e: Animalismo, Notizie dalla Lav.

Sono eclettica, sempre alla ricerca di cose nuove, amo l’arte in ogni sua forma e gli animali. Mi piace leggere, scrivere e fotografare, ma soprattutto amo comunicare e trasmettere “qualcosa”. ~ “Tutti sono stati bambini. Ma pochi di essi se ne ricordano” ~ [Antoine de Saint- Exupéry]

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655