Un po’ di sane risate tutte per voi, a dimostrazione di quanto possano fare bene ai bambini gli animali, sempre sotto la supervisione di un adulto e sempre con un’occhio vigile e attento ad ogni segnale di pericolo.

Ricordo che un cane o un gatto non sono pupazzi e se un bimbo, anche senza volerlo, gli fa male, l’animale potrebbe reagire. Inoltre un gatto che gioca può estrarre le unghie e un cane può sopraffarre un bimbo per fargli le feste quindi fate sempre attenzione e sopratutto se il bimbo è piccolo.

Troppi incidenti accadono e si potrebbero evitare. Anche perchè poi il 90% delle volte la colpa ricade sull’animale e non sull’incoscienza dei genitori.