I docenti inglesi protestano: i test danneggiano gli alunni!

La scuola inglese è caratterizzata sempre più da test di valutazione. Secondi gli insegnanti questi test non fanno altro che promuovere la competitività e la scarsa autostima.

La poetessa Carol Ann Duffy insieme a circa  duecento letterati e accademici (professori universitari di Oxford, Bristol e Newcastle e anche scrittori famosi) hanno scritto una lettera di protesta al Times per criticare  il Ministro dell’istruzione Gove ed il suo modo di organizzare la scuola.

Nella lettera si legge che “la competizione tra i ragazzi attraverso un incessante uso di test dai risultati definitori alimenta un crescente senso di fallimento nella maggioranza degli allievi” e ancora  “la spinta verso sempre maggiori risultati nei test nazionali porta inevitabilmente a un tipo di insegnamento appiattito sui test che restringe notevolmente la gamma delle esperienze didattiche. Gli allievi, le famiglie e gli insegnanti sono sottoposti a una quantità di stress dannosa alla salute”.

E proprio per queste motivazioni gli insegnanti inglesi hanno deciso di scioperare.

Per una volta non sono gli alunni stessi a dover combattere in prima persona per i propri diritti!

[Fonte: www.lastampa.it]

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬

Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente

 

Dott.ssa Elena Bernabè

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Dott.ssa Elena Bernabè il 03/10/2013
Categoria/e: Notizie, Primo piano.

Responsabile della redazione. Laureata in psicologia, appassionata di tematiche ambientali, animaliste ed equosolidali. Assetata di verità e disposta a tutto per ottenerla. Ama scrivere e creare in tutte le sue forme

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655