Alcuni bambini qualche giorno fa hanno ferito una femmina di germano reale per “gioco”. L’episodio è avvenuto a  a Spotorno (Savona), alla foce del torrente Crovetto.

I bambini hanno lanciato sassi sullo sfortunato volatile che si è ferito e si è fratturato entrambe le zampe.

Le persone che hanno visto la scena hanno salvato il germano e ripreso i bambini riguardo il loro gesto. I genitori dei bambini li hanno invece difesi dichiarando: “Hanno il diritto di giocare!“.

Il volatile è stato affidato alla Protezione Animale e i genitori dei bambini rischiano una denuncia.

I responsabili di questo gesto non sono certo i bambini ma gli adulti che dovrebbero insegnare loro a rispettare l’ambiente e gli esservi viventi che lo abitano. Difenderli dopo un gesto simile fa purtroppo comprendere la superficialità che invade la nostra società!

Leggete questa veritiera analisi di Annamaria Manzoni riguardo l’insegnamento inconsapevole che spesso diamo ai nostri figli riguardo il rapporto uomo animale: La prigionia degli uccelli in gabbia

[Fonte: Ansa.it]

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬

Volete essere sempre aggiornati su risorse ecologiche, animalismo, idee di riciclaggio, temi equosolidali e temi etici? 

Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente