Nella giornata di ieri alcuni bagnanti si trovavano a festeggiare il Ferragosto sulla spiaggia di Morghella, a Pachino (Siracusa).

Ad un certo punto è giunto un barcone colmo di immigrati a pochi metri dalla riva: è stata così avvisata la Guardia Costiera che è prontamente arrivata sul luogo per soccorrere le persone a bordo: in tutto 160 migranti, tra cui  donne incinte e molti bambini con meno di tre anni di età.

L’imbarcazione si è arenata e a quel punto tutte le persone a bordo sono state portate a riva dalla Guardia Costiera e dai bagnanti. Quest’ultimi hanno formato una catena umana e hanno così aiutato le operazioni di salvataggio.

Vedere le persone in costume aiutare i migranti scalda il cuore: dovrebbe essere un’azione banale e civile ma in quest’epoca di sconforto ideale e mentale non lo è affatto.

Eccovi il video:

[Fonte: video.repubblica.it]

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬

Volete essere sempre aggiornati su risorse ecologiche, animalismo, idee di riciclaggio, temi equosolidali e temi etici? 

Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente