Muore e tutti i suoi libri vengono buttati nel cassonetto

Il proprietario di un appartamento nelle vicinanze della libreria Feltrinelli di Bari muore e qualcuno ha ben pensato di liberarsi dei suoi libri buttandoli nel cassonetto. Un gesto davvero amaro e che fa tristemente pensare al poco o nessun valore dato ai libri e alla cultura in generale.

La fotografia è stata scattata dai dipendenti della Feltrinelli di Bari e pubblicata su FaceBook.

Fortunatamente i passanti non hanno atteso molto a scegliere nel cassonetto il libro più gradito e a portarlo a casa.

Ricordatevi che la lettura salva dall’ignoranza che è l’origine di molti, o forse tutti, i mali…

Fonte: Repubblica.it

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬

Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente

 

Dott.ssa Elena Bernabè

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Dott.ssa Elena Bernabè il 18/05/2013
Categoria/e: Notizie, Primo piano.

Responsabile della redazione. Laureata in psicologia, appassionata di tematiche ambientali, animaliste ed equosolidali. Assetata di verità e disposta a tutto per ottenerla. Ama scrivere e creare in tutte le sue forme

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655