8 modi per evitare l’esposizione alle tossine della plastica

La plastica può rilasciare delle sostanze pericolose per la nostra salute. Eccovi alcuni consigli per ridurre il rischio di contaminazione che può avvenire soprattutto attraverso il cibo:

1- La plastica tende a migrare negli alimenti grassi o caldi: fate raffreddare gli avanzi prima di metterli negli imballaggi o nei contenitori di plastica. Non utilizzate involucri di plastica a contatto con cibi grassi nel microonde.

2- Evitate i cibi che vanno bolliti nella plastica e quelli sottovuoto in buste di plastica.

3- Preferire oggetti riutilizzabili e non usa e getta di plastica (bicchieri, posate ecc).

4- Non riutilizzare le confezioni in plastica (come le bottigliette di acqua).

5- Evitare i cibi in scatola poichè molte lattine hanno il rivestimento interno in plastica.

6- Non usare carte per alimenti sbiancate con cloro.

7- Usare biberon in vetro. Preferire generalmente contenitori in vetro, porcellana, acciaio inox senza rivestimenti di plastica.

8- Evitare di mettere gli scontrini a contatto con il cibo.

Fonte: http://www.mothering.com/community/a/12-ways-to-avoid-toxins-in-packaging

✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬✰✬

Seguiteci sulla Fanpage di Facebook EticaMente

Dott.ssa Elena Bernabè

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Dott.ssa Elena Bernabè il 15/05/2013
Categoria/e: Notizie, Primo piano.

Responsabile della redazione. Laureata in psicologia, appassionata di tematiche ambientali, animaliste ed equosolidali. Assetata di verità e disposta a tutto per ottenerla. Ama scrivere e creare in tutte le sue forme

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655