Come liberarsi dai pensieri tossici

La nostra mente è invasa ogni giorno e ogni notte da una miriade di pensieri. Ricordi, desideri, riflessioni… abitano in noi continuamente. Capita talvolta però di dare ospitalità anche a pensieri negativi, distorti, tossici. Pensieri che ci fanno vivere male, che ci guidano a fare scelte sbagliate, che invadono la nostra vita.

pensieri-tossici

Non è impossibile liberarsene, basta voler vivere in modo più sereno.

Il pensiero negativo infatti ci consuma, ci rende un burattino nelle sue mani e non ci permette di vivere in armonia e in pace. Se vogliamo liberarci da questa prigione siamo già a metà del percorso. Il più delle volte, infatti, non abbiamo il coraggio per insorgere, ci lasciamo passivamente trasportare dal nostro malessere, non abbiamo la forza di insorgere, o forse abbiamo paura di farlo.

Ma quali sono i pensieri tossici? Tutti quei pensieri che non ci fanno vivere bene, che ci tormentano, che ci rendono nervosi e agitati. Una preoccupazione, una paura, un pregiudizio possono pian piano diventare pensieri tossici se non vengono affrontati in tempo e quando si cristallizzano così gran parte della nostra energia vitale viene spesa per dar retta a questi pensieri. Di conseguenza non ci resta molta altra energia per godere della vita, per rilassarci, per divertirci.

pensieri-tossici2

Il secondo passo da fare dopo essersi resi conto che non stiamo vivendo bene e che vogliamo essere liberi da uno o più pensieri negativi è trovare il modo quindi di riacquistare la nostra energia vitale. Tutti infatti abbiamo un bel bagaglio di energia pura, forte e creativa. E’ l’energia che ci permette di stare bene, quella che ci aiuta a trovare le soluzioni ai problemi, quella che ci permette di ridere a crepapelle.

L’energia vitale appartiene a tutti ma ognuno di noi decide come impiegarla. Se viene sprecata inutilmente ad ascoltare, vivere e fuggire dai pensieri negativi non può venire usata per godersi la vita.

Fate quindi una bella pulizia mentale di ciò che vi fa stare male! Se siete preoccupati affrontate la vostra preoccupazione in modo attivo: agite per risolvere questa preoccupazione, chiedetevi da dove origina e come potete dissolverla. Stessa cosa vale per la paura, per un rimpianto, per il pessimismo.

Fermatevi. Bloccate il circolo negativo dei vostri pensieri tossici. La vostra mente deve essere abitata solo da pensieri costruttivi: non dipende dalla fortuna o dal carattere, dipende solo da voi stessi!

libertà2

Se non riuscite a trovare l’origine e di conseguenza la soluzione dei vostri pensieri negativi iniziate ad occupare corpo e mente nelle attività che vi regalano soddisfazione, pace, divertimento. Fate entrare in voi la bellezza della vita. E se ricadete nei pensieri negativi non demoralizzatevi: fermatevi, riconosceteli, riflettete su di loro, parlateci. E quando ne avrete voglia riprendete le attività che vi fanno stare bene.

Siete voi i padroni dei vostri pensieri, non devono essere loro a controllarvi!

Spesso capita di ricadere nel circolo malsano dei pensieri tossici solo ed esclusivamente perchè essi si sono ripresentati e noi non abbiamo voluto dar loro ascolto, vogliamo fuggire il più lontano possibile da loro, facciamo finta che non esistano… ma così non si risolvono i problemi, anzi si ingigantiscono sempre più fino ad arrivare ad un punto in cui il groviglio di pensieri tossici è tale che siamo disorientati, disperati, non vediamo via d’uscita.

Cerchiamo di non arrivare a questo punto di non ritorno, affrontiamo i nostri scheletri nell’armadio, liberiamo i pensieri tossici affinchè liberino noi stessi.

Bernabè Elena

Dott.ssa Elena Bernabè

Vuoi ricevere i nuovi articoli di EticaMente comodamente nella tua casella email?

Iscriviti alla Newsletter di EticaMente
avatar Articolo scritto da Dott.ssa Elena Bernabè il 10/09/2015
Categoria/e: Primo piano, Salute.

Responsabile della redazione. Laureata in psicologia, appassionata di tematiche ambientali, animaliste ed equosolidali. Assetata di verità e disposta a tutto per ottenerla. Ama scrivere e creare in tutte le sue forme

Newsletter di EticaMente

Ricevi le nostre Notizie nella tua E-Mail


SpotLight

Favole e Fantasia
Accedi | Copyright 2010-2017 Eticamente.net è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655